The Continental: due nuove aggiunte al cast della serie spin-off di John Wick

Il cast della serie ambientata nell'universo di John Wick prende forma

Il cast di The Continental, serie spin-off dell’universo di John Wick, continua ad allargarsi: dopo l’annuncio di Mel Gibson nella parte di un personaggio inedito di nome Cormac e Colin Woodell nei panni di un giovane Winston, faranno parte della serie anche Hubert Point-Du Jour (Elementary) e Mishel Prada (Riverdale). La prima interpreterà un personaggio di nome Miles, la seconda sarà KD; al momento non sono stati svelati ulteriori dettagli sui due personaggi. The Continental si concentrerà sull’hotel per assassini, fulcro dell’universo di John Wick. In questo contesto un giovane Winston Scott viene trascinato nel paesaggio infernale di una New York del 1975 per affrontare un passato che pensava di essersi lasciato alle spalle. Winston traccerà un percorso mortale attraverso il misterioso mondo sotterraneo di New York nel tentativo straziante di impadronirsi dell’iconico hotel, che funge da punto d’incontro per i criminali più pericolosi del mondo. La serie sarà divisa in tre parti dalla durata di 90 minuti ciascuno.

Hubert Point-Du Jour e Mishel Prada nel cast di The Continental, serie spin-off dell’universo di John Wick

The Continental arriverà in esclusiva sul network americano STARZ, ma al momento non si conosce ancora la data di uscita. Per quanto riguarda la saga cinematografica di John Wick, invece, l’uscita del quarto capitolo è fissata al 27 maggio 2022. Kevin Beggs, capo di Lionsgate Television, intervistato di recente ai microfoni di The Hollywood Reporter ha dichiarato in merito al progetto:

Abbiamo buttato un occhio su un sacco di proposte, e poi il team creativo di questo piccolo show sconosciuto chiamato Wayne che è presente su YouTube è venuto da noi con la loro idea. Eravamo davvero entusiasti perché risolveva un sacco di problemi ed era super eccitante, su una New York fatiscente negli anni ’70 con al centro uno sciopero dei netturbini che ammassano sacchi di spazzatura al terzo piano di una buona parte di case appartenenti alla classe benestante; con la mafia coinvolta nel business – che è poi il motivo per cui ne I Soprano lui è nel settore della nettezza urbana – e altre cose che sono davvero reali. Insomma ci sembrava uno sfondo interessante per esplorare le origini di The Continental, che sappiamo essere presente all’interno del franchise cinematografico come il rifugio degli assassini in cui non si può uccidere nessuno – ma questo solo all’interno dell’edificio, perché poi appena fuori da esso, si diventa subito un bersaglio facile. Tutto ciò è stato illustrato con grande effetto in diversi momenti nei film. A capo c’è proprio Winston, che è interpretato da Ian McShane.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *