The Seven Deadly Sins: ecco quando arriverà su Netflix l’ultima stagione

I nuovi episodi dell'anime arriveranno a giugno

Netflix ha svelato che la quinta e ultima stagione di The Seven Deadly Sins, intitolata Dragon’s Judgement, sbarcherà sulla piattaforma streaming il prossimo 28 giugno. A concludere definitivamente la saga anime ci penserà poi The Seven Deadly Sins: Cursed By Light (Nanatsu no Taizai: Hikari ni Norowareshi Mono-tachi), il film anime che si collocherà dopo gli eventi delle nuove puntate e che debutterà in Giappone il 2 luglio 2021. Di seguito la sinossi della quinta stagione:

Per annullare la maledizione che pesa sempre di più su Elizabeth, Meliodas ha deciso di diventare il re dei demoni. Per questo, si allea con i suoi fratelli per recuperare e assorbire tutti i precetti dei Dieci Comandamenti.

Elizabeth, totalmente contraria a questo piano, fugge e sale al comando dei Seven Deadly Sins per contrastare i piani del suo amato. Ludociel, quindi, insieme agli arcangeli propone di ricreare Stigma e far scoppiare una nuova Guerra Santa, minacciando così la pace che dura da 3000 anni…

The Seven Deadly Sins: i nuovi episodi arriveranno su Netflix il 28 giugno

 Il manga di The Seven Deadly Sins è edito in Italia da Edizioni Star Comics, il cui gran finale è uscito da poco, mentre l’anime è trasmesso da Netflix. I Seven Deadly Sins erano un gruppo di sette cavalieri, considerati i più forti della regione della Britannia, ognuno dei quali rappresentava uno dei sette peccati capitali, per via di una colpa da loro commessa in passato. Il gruppo fu tuttavia sciolto dopo aver ordito apparentemente una cospirazione allo scopo di rovesciare il regno di Lionesse, uccidendo l’allora Gran Cavaliere Sacro, Zaratras. La loro presunta sconfitta avvenne per mano dei Cavalieri Sacri del regno. I sette si dispersero e su di loro venne messa una taglia, ma col passare del tempo iniziò a girare voce che in realtà questi sette guerrieri leggendari fossero ancora in vita. Dieci anni dopo, i Cavalieri Sacri organizzano un colpo di Stato catturando il re, diventando così i nuovi governanti tirannici del paese. Elizabeth, la figlia più giovane del re, non ha quindi altra scelta che fuggire dal castello reale e mettersi alla ricerca dei Seven Deadly Sins, con la speranza che siano davvero ancora vivi e che siano disposti ad aiutarla.

Articoli correlati