News

The Undoing: Matilda De Angelis parla del bacio con Nicole Kidman

L'attrice italiana figura nel cast della miniserie insieme a Nicole Kidman e Hugh Grant

Matilda De Angelis è tornata a parlare della scena del bacio lesbo con Nicole Kidman nella miniserie The Undoing. Nella serie Matilda interpreta Elena Alves, una giovane mamma che si troverà coinvolta in un rapporto morboso con il personaggio interpretato da Nicole Kidman. The Undoing è diretta da Susanne Bier (In un mondo migliore), e vede Nicole Kidman e Hugh Grant rispettivamente moglie e marito coinvolti in un misterioso caso di omicidio a Manhattan. La De Angelis ha ricordato così l’esperienza:

«Come ho festeggiato l’ottenimento del ruolo?» ha iniziato a raccontare Matilda «Mi sono ubriacata. Davvero ubriacata. Sono uscita a ballare con i miei amici e non riuscivo a smettere di sorridere tutta la notte. Poi mia madre e io abbiamo fatto un viaggio a Madrid quel fine settimana. Volevamo fare qualcosa di folle, dato che l’intera situazione era così folle. Mi ha sempre aiutato così tanto, ed era la persona con cui volevo festeggiare di più».

Sul suo primo incontro con Nicole Kidman e sul bacio che si sono scambiate ha rivelato:

Quando è arrivata mi sono resa conto che non cammina, fluttua nell’aria come un angelo. Sono rimasta colpita da quanto fosse bella e affascinante. È Nicole Kidman, ma quando la incontri ti senti subito a tuo agio. Quando l’ho baciata ero così orgogliosa! L’ho detto subito a tutti i miei amici.

The Undoing: Matilda De Angelis sul bacio e la scena di nudo presente nella miniserie

L’attrice ha poi specificato di come il bacio con Nicole Kidman non fosse il primo dato ad una donna:

Non era la prima volta che baciavo una donna. Nella mia adolescenza ruggente ho baciato tutte le mie amiche.

Matilda De Angelis ha concluso parlando della scena di nudo che la vede protagonista:

«Che si tratti dei miei occhi, della mia bocca, delle mie tette o della mia vagina, il mio corpo è solo un altro strumento per esprimermi. Sono ancora io. Finché l’obiettivo è comunicare qualcosa di complesso, la nudità può essere un modo potente per esprimere e persuadere».

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button