News

Tiger King: trovato un cadavere nello zoo di Joe Exotic

Nello zoo della serie Netflix è stato trovato un cadavere

Nello zoo della serie Netflix Tiger King, venerdì sera è stato trovato un cadavere. Il cadavere è stato ritrovato da alcuni cani da ricerca, che si trovavano sul posto per il documentario Ghost Adventure realizzato da Zak Bagan, e che avrebbero puntato senza esitazione la fossa degli alligatori. Adesso polizia e inquirenti stanno cercando un modo per recuperare i resti, il cui accesso è impedito dal terreno fangoso e dagli animali che abitano nel recinto. Attualmente l’intera proprietà è passata nelle mani della Baskin, che ha riscattato lo zoo di Exotic per 1 milione di dollari dopo la sentenza del giudice con l’intenzione di rinnovare l’area e rendere la una riserva per gli animali di cui si prende cura.

Tiger King: trovato un cadavere nello zoo di Joe Exotic

L’ex socio di Exotic, Jeff Lowe, attuale responsabile della struttura, non si è detto sorpreso per il ritrovamento:

Sapevamo da almeno 2 anni e mezzo del cadavere. La madre di Joe confessò sul letto di morte di aver aiutato il figlio a far uscire illegalmente alcuni beni e documenti dallo zoo, così che la Baskin non potesse usarli a proprio vantaggio. Non abbiamo fatto nulla al riguardo perché sapevamo che la legge sarebbe stata dalla nostra parte e, in secondo luogo, non eravamo interessati a mantenere lo status della struttura: ere era solo questione di tempo prima che Carole acquistasse l’intero lotto.

In passato io e Lauren [la moglie] avevamo pensato di donare il terreno alla comunità indiana locale, poiché sapevamo che c’erano i resti di un giovane indiano sepolto da qualche parte.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button