News

Via col vento: il film viene momentaneamente escluso dal catalogo HBO Max

La presa di coscienza collettivo porta ad un'eslusione eccellente dal catalogo della piattaforma streaming

L’attuale ondata di proteste scaturite dall’uccisione di George Floyd ha portato all’eliminazione temporanea di Via col vento dal catalogo HBO Max. A determinare la temporanea cancellazione del film il momento storico che stiamo vivendo e alcune dichiarazioni rilasciate da membri del mondo dello spettacolo. In particolare ad essersi espresso duramente sul film del 1939 è stato John Ridley autore della sceneggiatura di 12 anni schiavo:

Via col vento romanticizza la Confederazione in un modo che continua a legittimare l’idea che il movimento secessionista fosse qualcosa di più nobile di un’insurrezione sanguinosa per conservare i propri privilegi di vendere e comprare esseri umani” ha dichiarato al Times l’autore dello script di 12 anni schiavo.

In tempi non sospetti invece ad evidenziare i toni fortemente razzisti del film fu Spike Lee con il suo BlaKkKlansman. Il regista afroamericano l’aveva infatti inserito nella sequenza iniziale del film insieme a Nascita di una Nazione di D. W. Griffith; film che hanno aiutato a sedimentare nelle menti delle persone un forte odio contro gli afroamericani.

HBO Max esclude momentaneamente Via col vento dal proprio catalogo

Attraverso un comunicato ufficiale HBO Max si è espressa in questi termini:

Via col vento è un prodotto della sua epoca e tratteggia alcuni suoi pregiudizi etnici e razziali che, sfortunatamente, sono comuni nella società americana. Queste rappresentazioni razziste erano sbagliate allora e lo sono oggi, così abbiamo capito che mantenere questo titolo senza l’adeguata spiegazione e denuncia sarebbe stato irresponsabile. Quando il film farà ritorno su HBO Max, sarà accompagnato da una riflessione sul suo contesto storico e dalla denuncia di quella rappresentazione, ma sarà presentato come è stato creato in origine perché fare altrimenti significherebbe fingere che questi pregiudizi non siano mai esistiti. Se vogliamo creare un futuro più equo e inclusivo dobbiamo conoscere e comprendere la nostra storia.

Un’esclusione quella di Via col vento che non durerà per sempre, contro qualsiasi censura infatti HBO Max lo riporterà nel suo catalogo accompagnato da indicazioni sul particolare periodo storico in cui venne realizzato.

vial col vento hbo
Via col vento, Selznick International Pictures

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button