Avventura

Quante volte cerchiamo un film che ci porti in posti lontani, in ambienti sconosciuti ma bellissimi, che ci faccia vivere situazioni non ordinarie e adrenaliniche? Se la risposta è positiva, il genere dell’avventura è quello perfetto per noi. Nel corso della sua storia, il cinema sempre più spesso ha posto l’accento su questa tipologia di storia, facendo nascere anche alcune saghe ormai celeberrime. Come non pensare, per esempio a Indiana Jones, Lara Croft, Ace Ventura o James Bond? Tutti loro sono protagonisti di film avventurosi, dall’alto tasso adrenalinico e dalle ambientazioni mozzafiato.

Tutti questi elementi concorrono alla creazione di un buon film d’avventura, che, come dice la parola stessa, deve far vivere mille peripezie non solo ai suoi personaggi, ma anche e soprattutto agli spettatori. Templi maledetti, foreste tropicali, città fantasma, isole deserte. Tutti questi luoghi sono stati spesso presenti nei film d’avventura, facendo sognare il pubblico grazie alla loro bellezza. Anche alcuni registi importantissimi sono in prima linea, come Steven Spielberg e Martin Scorsese. Ecco quindi la pagina dedicata alle recensioni dei film d’avventura, curate dalla redazione di FilmPost.it!

animali fantastici i segreti di silente recensione

Animali Fantastici – I segreti di Silente: recensione del film con Jude Law e Mads Mikkelsen

Animali Fantastici – I segreti di Silente, di cui vi proponiamo la nostra recensione, è arrivato al cinema lo scorso 13 aprile. Sono passati ormai…

The Northman

The Northman: recensione dell’ultimo film di Robert Eggers

Robert Eggers fa ritorno nelle sale cinematografiche con The Northman, il suo terzo lungometraggio che va ad inserirsi a pieno titolo nella poetica del giovane…

sonic 2 recensione

Sonic 2: recensione del sequel con Jim Carrey e James Marsden

Sonic 2, di cui vi proponiamo la nostra recensione in anteprima, uscirà nelle sale italiane il prossimo 7 aprile. Il primo capitolo cinematografico di Sonic…

The Adam Project

The Adam Project: recensione del film con Ryan Reynolds

The Adam Project, di cui vi proponiamo la nostra recensione, è il nuovo film diretto da Shawn Levy, disponibile su Netflix dall’11 marzo. La pellicola…

disincanto 4 recensione

Disincanto 4: recensione della serie animata creata da Matt Groening

Matt Groening è noto a tutti come il creatore dei Simpson, qualcun altro lo ricorda per Futurama, ma nessuno cita mai Disincanto. Dopo aver esplorato…

2 1

Monster Hunter: recensione del film live-action tratto dal popolare videogame

Monster Hunter, di cui vi proponiamo la nostra recensione arriva su Sky dopo il passaggio al cinema dal 17 giugno scorso. Dal 2005 il franchise…

la vetta degli dei recensione

La Vetta degli Dei: recensione del film d’animazione francese disponibile su Netflix

L’alpinismo è sempre stata una disciplina affascinante quanto particolare ed è l’oggetto del film d’animazione Netflix di cui vi proponiamo la recensione: La vetta degli…

encanto disney plus

Encanto: recensione del nuovo classico Disney con le musiche di Lin-Manuel Miranda

Nel campo dell’animazione, Disney è un colosso. Non che al di fuori dei cartoni non lo sia, ma l’animazione è sempre stata la bandiera della…

red notice recensione

Red Notice: recensione del film Netflix con The Rock e Ryan Reynolds

Se un tempo Netflix era considerata un esperimento, ora che le piattaforme streaming sono la norma la grande N è leader nel settore. Non c’è…

Ghostbusters legacy recensione

Ghostbusters: Legacy – La recensione del nuovo film sugli Acchiappafantasmi – Roma FF16

Dopo l’insoddisfacente reboot al femminile del 2016, finalmente, dopo tanti rinvii, arriva in sala il nuovo ed attesissimo capitolo della saga Acchiappafantasmi. Era il 1984…

what if Marvel recensione

What If: recensione della prima serie animata Marvel

La Fase 4 del Marvel Cinematic Universe è ormai più che iniziata. Le serie rilasciate su Disney+ hanno ottenuto grande successo e iniziano persino a…

dune poster

Dune: recensione dell’epopea fantascientifica di Denis Villeneuve

Considerato per anni un romanzo “infilmabile” e a buona ragione visti i tentativi falliti di maestri come Lynch e Jodorowsky, finalmente il capolavoro di Frank…