Recensioni

Brian J. Smith rivela perché Sense8 è stata cancellata

Brian j Smith ha dichiarato il perchè della cancellazione della serie Netflix Sense8

Netflix sta volta l’ha fatta grossa. Sense8, serie pubblicata da Netflix nel 2015, stava andando più che bene ma la produzione ha ugualmente deciso di annullare la terza stagione che tutti si aspettavano. I motivi che prima sembravano oscuri, ora sono venuti a galla. Per primo sentiamo le parole di Reed Hastings:


“Attualmente, siamo davvero in un periodo fortunato ed abbiamo cancellato pochissimi show“, ha dichiarato Hastings. “Ma sto spingendo chi si occupa dei nostri contenuti a fare il contrario. Dobbiamo prenderci più rischi, dobbiamo fare cose più pazze. Il nostro tasso di cancellazione deve salire tanto!

Ancora dice : “Abbiamo avuto grandi soddisfazioni da show da cui non ci aspettavamo nulla, come 13 Reasons Why. Ci ha sorpreso. Era un bello show, ma non credevamo potesse colpire così tanto gli spettatori“.

Differente è la parola di Brian J. Smith:

State mettendo su un’incredibile battaglia. Vi sentiamo forte e chiaro e tutto è così commovente. Ma non abbastanza persone hanno guardato lo show ed è davvero costoso da produrre“.

La questione insomma sembrerebbe essere economica, lo show costava veramente tanto(Le riprese effettuate in 8 paesi diversi costavano circa 7 milioni di dollari ad episodio).

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker