Recensioni

“I Guardiani della Galassia vol 2”: la Marvel ce la fa ancora

E’ da oggi nelle sale (finalmente) “I Guardiani della Galassia vol 2”, la nuova avventura targata Marvel.

i guardiani della galassia vol 2Noi di Film Post abbiamo potuto assistere all’anteprima stampa de “I Guardiani della Galassia vol 2”, solo che non potevamo pubblicare nulla fino ad oggi per rischio spoiler. Eh vabbhè.

Comunque di spoiler in questo articolo non ne troverete (almeno non di cose che potete venire a sapere con l’esclusiva visione del film), ma un parere spassionato di un fan che muore dietro a questi cinque idioti spaziali.

Questo volume 2 della serie dedicata ai Guardiani della Galassia è incentrato sulle storie personali di alcuni dei protagonisti. Possiamo osservare infatti più da vicino i rispettivi legami tra Peter e il padre (il Kurt Russel che tutti vorremo chiamare papà… più o i guardiani della galassia vol 2meno); il rapporto complicato tra Gamora e la sorella Nebula, la quale sentendosi eterna seconda alla “preferita” di Thanos sfoga questa sua mancanza in rabbia e odio; infine verranno approfonditi i sentimenti di Rocket e Yondu, i quali si scopriranno molto simili.

Il tutto condito da un Awesome Mix vol 2 che vi impedirà di stare fermi sulla poltrona, nel quale è presente anche un inedito finale dedicato interamente al film, cantato da David Hasselhoff.

i guardiani della galassia vol 2

I Guardiani della Galassia vol 2 non è un film che si può criticare da un punto di vista tecnico di regia, almeno non come lo si farebbe per un film d’autore. Il film segue la trama e lo fa in maniera totalmente coinvolgente per lo spettatore (ho riso e pianto ininterrottamente) e vi spiego perché. È una pellicola per nostalgici dei mitici anni ’80, con continui riferimenti ai cult dell’epoca e che vengono ripresi per tutta la durata del/dei film dal protagonista terrestre: Peter Quill (aka, Star Lord). Il quale attraverso delle battute, o storie su musica e mondo dello spettacolo di quell’epoca, favorisce il crearsi di sequenze comiche e divertenti poichè mai compreso totalmente dai suoi amici alieni.

i guardiani della galassia vol 2
Molte scene di questo film sono memorabili, non delude affatto il primo insomma. La presenza, inoltre, di un baby-Groot, non può far altro che aumentarne i punti di forza.

Detto questo, vi lasciamo alla visione del film, che sia per quella di stasera in anteprima, in qualche cinema agli ultimi orari degli spettacoli, oppure nei prossimi giorni. Indipendentemente poi da quando lo vedrete, non dimenticate di farci sapere le vostre opinioni e i vostri pareri riguardo “I Guardiani della Galassia vol 2”.

i guardiani della galassia vol 2Che David Hasselhoff vegli sempre su di voi e mi raccomando di rimanere seduti al termine del film per ben CINQUE SCENE DOPO I TITOLI DI CODA!

HYPE.

Quindi andate in bagno prima.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker