NetflixRecensioni

The Lovebirds: recensione della nuova commedia Netflix

Una coppia in crisi rimane coinvolta in un misterioso omicidio

Durante questo periodo di pandemia la chiusura forzata dei cinema è stata una batosta un po’ per tutti, sia per noi spettatori che per le case di produzione che rischiano di perdere fior fior di quattrini. Fortunatamente in nostra salvezza ci vengono incontro le piattaforme streaming come Netflix. Il catalogo Netflix infatti è in costante aggiornamento e se per noi spettatori significa poter vedere sempre qualcosa di nuovo, per le case di produzione significa ammortizzare la caduta. The Lovebirds, di cui vi proponiamo la nostra recensione, doveva uscire nelle sale cinematografiche il 3 aprile. Purtroppo sappiamo tutti qual è la piega che hanno preso gli eventi.

Così, per non posticiparne l’uscita, i diritti del film sono stati venduti da Paramount a Netflix che lo ha distribuito in tutto il mondo. La pellicola racconta la storia di una coppia, interpretata da Kumail Nanjani (Dolittle, The Eternals) e Issa Rae, che rimane coinvolta in un misterioso omicidio. Nel raccontare l’equivoco, il film si prende poco sul serio mettendo in scena innumerevoli situazioni comiche, talvolta però, dimenticandosi della trama. Dietro la macchina da presa c’è il regista Michael Showalter; accanto ai protagonisti, nel cast, figurano anche Anna Camp, Paul Sparks, Kyle Bornheimer e Moses Storm.

Indice

Trama: un rapporto in crisi – The Lovebirds, la recensione

Jibran e Leilani stanno insieme da ormai 4 anni; purtroppo però il peso del tempo inizia già a farsi sentire. Lei vorrebbe un uomo più determinato e lui una donna meno superficiale. Decidono così di dare un taglio alla loro relazione e proseguire ognuno con le proprie vite. Jibran e Leilani stanno affrontando questa discussione in macchina quando Jibran investe accidentalmente un ciclista. In preda al panico, la vittima dell’incidente fugge via. Ancora sconvolti i due vengono fermati da un poliziotto che requisisce l’auto per inseguire il ragazzo in bici.

Jibran e Leilani vengono così coinvolti in una pericolosa faccenda che porterà ad un misterioso omicidio. Principali sospettati del crimine, decidono di scappare e cercare di andare più a fondo in questa storia al fine di dimostrare la loro innocenza. In una rocambolesca serie di eventi assurdi, i due avranno modo di pensare al loro rapporto e prendere una decisione riguardo il futuro della loro relazione. Scopriamo i dettagli di The Lovebirds analizzando il film nella nostra recensione.

the lovebirds recensione
The Lovebirds. Paramount Pictures

Una commedia talmente comica… – The Lovebirds, la recensione

The Lovebirds può essere definito un mistery a tinte comiche. Il problema del film però è che la comicità prevale quasi del tutto sul mistero. La pellicola inizia presentando Jibran e Leilani e come, con il passare del tempo, il loro rapporto abbia perso valore. I due ormai stanno insieme per abitudine e non più per amore. Il film, così, ruota attorno ad un mistero da svelare e a come questo, per forza di cose, unisca di nuovo la coppia. Il problema è che nel corso della pellicola questa tematica perde di importanza per far posto alla comicità. The Lovebirds non è di certo un film con grandi pretese e guardandolo non c’è da aspettarsi una trama articolata o ricca di colpi di scena; ciò nonostante quanto mostrato non è abbastanza. La pellicola dà troppo spazio alle scene comiche senza tener conto di quanto stia accadendo ai personaggi.

Questo fa in modo che la storia raccontata perda di valore. Dalla seconda metà in poi la trama prosegue grazie ad escamotage troppo forzati; per quanto la messa in scena possa divertire, quindi, è inevitabile rendersi conto che qualcosa non torna. Inoltre, a rendere divertente il film non è di certo la sceneggiatura, quanto piuttosto gli attori. Il lato comico del film si basa sull’inadeguatezza dei due protagonisti e su come questi affrontino la vicenda in maniera goffa. Per quanto però Kumail Nanjani ed Issa Rae siano convincenti e riescano a strappare una risata, questo non basta. Si finisce quindi col sentirsi annoiati da un modus operandi riproposto fin troppe volte nel corso della pellicola. Se a fare da supporto avessimo avuto una trama quantomeno coerente con ciò che viene mostrato, forse non sarebbe stato un difetto tanto evidente; purtroppo però non è andata così.

the lovebirds recensione
The Lovebirds. Paramount Pictures.

…da non prendersi sul serio – The Lovebirds, la recensione

Se la sceneggiatura un po’ troppo superficiale è uno dei principali difetti del film, il suo prendersi poco sul serio rende tutto molto più godibile. Nel cercare di dimostrare la loro innocenza, i protagonisti di The Loverbirds – lo abbiamo detto più volte nella nostra recensione – si trovano di fronte ad assurdità di ogni tipo. Torture al gusto di bacon, sette segrete e persino una strana confraternita. Il filo logico che collega questi eventi è davvero sottile, ma la messa in scena non ha nessuna pretesa. Tutto ciò che viene mostrato, infatti, ha senso proprio, per assurdo, perché non ha senso. La seriosità dei villani va in netto contrasto con l’assurdità dei due protagonisti che quasi incarnano lo spettatore. Jibran e Leilani sono persone comuni e quando si ritrovano in situazioni così strane ne restano stupiti tanto quanto chi guarda il film.

In questo modo le esagerazioni mostrate non vengono prese sul serio ma sfruttate come spunti comici. La pellicola inoltre, dura circa un’ora e trenta e proprio per questo motivo non risulta pesante nonostante la ripetitività di alcune sequenze. In fin dei conti possiamo dire che Paramount ha fatto la mossa giusta. The Lovebirds forse non avrebbe ottenuto grande successo in sala e sarebbe passato un po’ in sordina. Una commedia spensierata che si prende poco sul serio è invece perfetta per una piattaforma come Netflix e garantisce anche una maggiore visibilità. Concludiamo la nostra recensione di The Lovebirds con la riflessione che in un periodo stressante come quello attuale, staccare la spina è quello che ci vuole; in tal senso, questa commedia potrebbe fare al caso vostro.

Dove vederlo in streaming?

The Lovebirds

Voto - 6.5

6.5

Lati positivi

  • Visione leggera e di breve durata

Lati negativi

  • Trama troppo superficiale

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button