NetflixNews

Netflix, le nuove uscite di novembre 2018

Ecco le più interessanti nuove uscite Netflix nel mese di novembre

Per voi abbonati alla piattaforma streaming più famosa e attiva al mondo, Netflix, ecco nuove uscite più significative di novembre 2018. Tra film e serie, l’offerta rimane sempre tra le più varie.

Le nuove uscite Netflix di novembre 2018

Serie:

Piccoli geni (2 novembre)

Novità per i bambini di tutte le età, questa serie si pone l’obiettivo di educare i più piccoli sui vari aspetti del nostro mondo. Dai batteri alle emozioni e dai social media alla scienza più tradizionale. Il tutto condito da una freschezza necessaria per catturare l’attenzione dei bambini.

Dynasty – Stagione 2 (3 novembre)

La soap opera statunitense targata Netflix torna con la nuova stagione. Il remake dell’omonima serie degli anni ’80 torna con 22 nuovi episodi tutti da gustare. Le vicende delle due famiglie Carrington e Colby saranno sempre più intricate ed appassionanti, in degli intrecci misteriosi.

Black Lighting – Stagione 2 (6 novembre)

I nuovi episodi della serie dedicata al personaggio DC Fulmine nero tornano su Netflix. Tredici, come quelli della prima stagione, che vedono ancora protagonisti Cress Williams e China Anne McClain.

Super Drags (9 novembre)

Pazza, irriverente, politica e divertente. Questa nuova serie animata targata Netflix sembra già essere in pole position per le produzioni più discutibili del mese a venire. Tre eroine decisamente fuori dal normale (un po’ Super Chicche, un po’ Queer as Folk) devono salvare il mondo tra un lustrino e l’altro. Twerk, sexy robot e soprattutto favolosità sono le parole chiave di questa produzione brasiliana.

Narcos: Messico (16 novembre)

Quella che doveva essere l’ennesima stagione di Narcos si è trasformata in una produzione autoctona, ambientata in Messico. Ancora Michael Peña e Diego Luna sul piccolo schermo, a spiegarci come è nato il cartello messicano all’inizio degli anni ’80.

Il metodo Kominsky (16 novembre)

Chuck Lorre, creatore di serie di successo come Big Bang Theory, Due uomini e mezzo e Dharma e Greg torna con una nuova, appassionante serie targata Netflix. Il protagonista è Sandy Kominsky (Michael Douglas), un attore di successo che torna alla ribalta come insegnante di recitazione hollywoodiano.

Baby (30 novembre)

uscite netflix novembre 2018

Dopo il grande successo di Suburra – La serie, Netflix Italia torna a proporre un prodotto di qualità. Diretta da Andrea De Sica e Anna Negri, questa serie si incentra sullo scandalo delle Baby squillo del quartiere romano Parioli. Di soli 6 episodi, vede nel cast, tra gli altri, anche Isabella Ferrari, Claudia Pandolfi e Paolo Calabresi.

Potrebbero interessarti anche:

  • Westside (9 novembre)
  • Medal of Honor (9 novembre)
  • Beat Bugs – Stagione 3 (9 novembre)
  • Motown Magic (20 novembre)
  • The Final Table (20 novembre)
  • 1983 (30 novembre)

Film:

I figli degli uomini (1 novembre)

Dalla regia di Alfonso Curón, questo film del 2006 prende spunto dall’omonimo romanzo di P.D. James. Protagonista un grande Clive Owen, alle prese con una realtà distopica in cui l’umanità deve lottare contro l’infertilità. Ambientato in una Londra post-apocalittica, il lungometraggio vede protagonisti Julianne Moore, Michael Cane, Charlie Hunnam e Pam Ferris. Tre candidature all’Oscar.

12 anni schiavo (1 novembre)

Film del 2013 diretto da Steve McQueen e vincitore di 3 Oscar su 9 candidature totali. Chiwetel Ejiofor, Michael Fassbender, Benedict Cumberbatch, Paul Dano, Brad Pitt e Lupita Nyong’o raccontano una struggente storia di razzismo, tradimento e amore incondizionato verso la propria famiglia. Imperdibile.

The Other Side of the Wind (2 novembre)

L’ultima opera del genio Orson Welles, per la prima volta edito nel mondo dal grande estimatore del regista Peter Bogdanovich. Inutile dire che non si può non guardare.

Passengers (12 novembre)

Film del 2016 con protagonisti Jennifer Lawrence e Chris Pratt. Di genere fantascientifico, racconta la storia di Aurora e Jim, due astronauti risvegliati prematuramente da un sonno che sarebbe dovuto durare più di un secolo. Spaventati, dovranno superare insieme l’avversa situazione. Regia di Morten Tyldum.

Le follie dell’Imperatore (14 novembre)

Cult d’animazione targato Disney e diretto da Mark Dindal, dopo 18 anni dalla sua uscita torna su Netflix. Protagonisti Kuzco, Pacha, Yzma e Kronk, i quali, tramite mille vicissitudini divertenti e un po’ improbabili, raccontano a grandi e piccini la cultura Inca. Il film vanta una colonna sonora d’eccezione (Tom Jones, Sting) e una candidatura agli Oscar e ai Golden Globe.

Barriere (20 novembre)

Tratto dall’opera teatrale vincitrice del premio Pulitzer “Fences”, di August Wilson, questo film del 2017 diretto e interpretato da Denzel Washington è decisamente imperdibile. La trama intrica razzismo, sport e una grande forza di volontà, per costruire una storia ad alto contenuto emotivo. Nel cast spicca Viola Davis, che si aggiudica l’Oscar per la migliore attrice non protagonista.

Her (30 novembre)

uscite netflix novembre 2018

Scritto e diretto da Spike Jonze e interpretato da Joaquin Phoenix, Amy Adams, Rooney Mara e Chris Pratt, questo film del 2013 è un vero e proprio gioiello della cinematografia contemporanea. La storia si basa su una nuovissima tecnologia, che permette alle persone di rimanere sempre in contatto attraverso particolari dispositivi. Theodore, introverso uomo infelice, dovrà fare i conti con questa intelligenza artificiale. Il film ha ottenuto un enorme successo in tutto il mondo, venendo candidato a 5 premi Oscar. Jonze si aggiudicò quello per la miglior sceneggiatura originale.

Ti possono interessare anche:

  • Il calendario di Natale (2 novembre)
  • Outlaw King – Il Re Fuorilegge (9 novembre)
  • La ballata di Buster Scruggs (16 novembre)
  • La bella e la bestia (29 novembre)
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker