A Quiet Place 2: William Friedkin definisce il sequel un “classico dell’orrore”

Il regista de L'esorcista dà la sua benedizione al film di John Krasinski

A più di un anno dall’anteprima nel marzo del 2020, A Quiet Place 2 ha finalmente visto la luce nelle sale. Il sequel del film del 2018 diretto da John Krasinski ha debuttato al cinema negli Stati Uniti lo scorso 28 maggio; in quella sola giornata ha incassato al botteghino una cifra superiore a quella portata a casa dal primo film nello stesso arco temporale. Le prime recensioni sono positive e tra queste spicca un parere particolarmente autorevole. È quello del regista de L’esorcista William Friedkin che su Twitter ha elogiato A Quiet Place 2 definendolo un “classico dell’orrore”.

Il regista di quello che è stato uno degli horror più influenti della storia del cinema ha quindi apprezzato il film di Krasinski con Emily Blunt, Millicent Simmonds, Cillian Murphy, Djimon Hounsou e Noah Jupe. A Quiet Place 2 arriverà nelle sale cinematografiche italiane a partire dal prossimo 24 giugno.

William Friedkin elogia su Twitter A Quiet Place 2

“A Quiet Place 2 è un classico dell’orrore. Il cinema è tornato”. Con queste parole William Friedkin ha dato la sua benedizione a A Quiet Place 2 con un post su Twitter. Al momento il film è in cartellone in 3700 cinema nel Nord America; gli incassi nella sola giornata di giovedì hanno sfiorato i 4,8 milioni di dollari, superando i 4,3 del debutto di A Quiet Place. Nel 2018 la critica aveva salutato con favore A Quiet Place sottolineando come John Krasinski avesse trovato nell’horror la sua dimensione ideale.

Più di una recensione di A Quiet Place 2 sottolinea come questa volta Krasinski abbia coniugato, in maniera ancor più compiuta, brividi, dramma ed emozioni. Su IndieWire Kate Erbland ha poi elogiato in particolar modo la capacità di Krasinski di dirigere le scene d’azione che risultano migliori rispetto a quelle del film del 2018. Il parere più che positivo di William Friedkin è dunque un motivo in più per aspettare A Quiet Place 2 con una certa curiosità e interesse. L’appuntamento è fissato in Italia per il prossimo 24 giugno.

Articoli correlati