News

È polemica per Claudia Kim in Animali Fantastici: i Crimini di Grindelwald

Sui social si scatenano le critiche per la scelta di Claudia Kim, Nagini in Animali Fantastici 2

Il mondo dello spettacolo come quello cinematografico purtroppo è soggetto anche ad enormi critiche e polemiche da parte degli spettatori sempre più presenti sui canali social. Difatti, sulla piattaforma di Twitter si dà il via ad una critica poco costruttiva contro l’attrice Claudia Kim.

L’attrice ha la sola “colpa” di essere stata ingaggiata nel cast del film Animali Fantastici 2, il sequel di Animali Fantastici e Dove Trovarli. Nel film citato, rivestirà il ruolo di Nagini, il futuro serpente di Voldemort. La donna dopo una maledizione si ritrova a trasformarsi nel serpente del signore oscuro. Cosa c’è di male? C’è di male che Claudia Kim sia sud-koreana e per alcuni fan delle saghe letterarie e cinematografiche non rappresenti l’incarnazione perfetta.

Molti di loro sostengono che la scelta della produzione sia dettata dal seguito delle vicende politiche in quanto, nei precedenti cast, la Rowling e la Warner Bros hanno scelto attori per lo più “bianchi”.

Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald e la polemica su Claudia Kim

A difendere l’attrice sud-koreana è intervenuta persino J.K.Rowling, la creatrice di Harry Potter e di questi sequel. La scrittrice ha avuto un botta e risposta con una fan via Twitter.

“Ascolta Joanne”, ha scritto l’utente Jen Moulton sul social network, “Abbiamo capito, non hai incluso abbastanza etnie differenti quando hai scritto i libri. Ma improvvisamente trasformare Nagini in una donna coreana mi sembra una scemenza. L’inclusione di nuove etnie fatta solo per guadagnare qualche punto extra non è una buona inclusione di nuove etnie.”

La britannica Rowling controbatte twittando “Nagini è un Naga, ovvero una creatura leggendaria simile ad un serpente che appartiene alla mitologia indonesiana. L’Indonesia comprende qualche centinaia di gruppi etnici, tra cui giavanese, cinese e betawi. Buona giornata!”. Si conclude così la polemica per Claudia Kim in Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald, che comunque, nonostante le critiche, è nel cast del film diretto dallo storico regista David Yates.

Prima di polemizzare aspettiamo l’uscita del film, ambientato principalmente a Parigi, e facciamo un grande in bocca al lupo al cast e all’attrice Claudia Kim. Che sia un altro gran bel film!

 

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker