News

Arachnado: un tornado di ragni minaccia l’umanità nel trailer del film

Il trailer del disaster movie degno erede di Sharknado

SCS Entertainment ha rilasciato il trailer ufficiale di Arachnado, film horror in cui una serie di tornadi fatti di milioni di ragni minacciano l’umanità. Il disaster movie è diretto da Dustin Ferguson, il regista dietro altri film simili come Los Angeles Shark Attack, Angry Asian Murder Hornets e Ebola Rex. Il cast di Arachnado include Mel Novak (Bruce Lee’s Game of Death), Deborah Dutch (Hard to Die), Brinke Stevens (Slumber Party Massacre) e Shawn C. Phillips (Ghost Shark). Tra gli altri ci sono anche Sheri Davis (Angry Asian Murder Hornets), Jennifer Nangle (Malvolia: The Queen of Screams), Mike Ferguson (Death Squad), Cali June (Monster Force Zero) e Albie Robles (Stickman) come voce di DJ Danny. La pellicola verrà rilasciata direttamente in VOD e DVD a novembre.

Arachnado: ecco il trailer del disaster movie

La sinossi di Arachnado:

Tutto ha inizio con l’avvertimento di un DJ radiofonico che avverte sull’attività dei cicloni locali, ed in particolare ecco che si parla di quelli diretti a Los Angeles. Se ciò non fosse abbastanza grave, i cicloni hanno apparentemente portato con sé milioni di ragni feroci, scagliando le creature assassine in tutta la città. I sopravvissuti devono unirsi per trovare un modo per scampare all’assalto dei ragni, ma come mostrato nel trailer, molti non ce la faranno.

Il film ricorda per trama la saga di Sharknado, disaster movies trasmessi dal 2013 al 2018 sulla rete via cavo statunitense Syfy e prodotta dalla The Asylum. I film vedono come protagonisti principali Ian Ziering e Tara Reid, nei ruoli rispettivi di Fin e April Shepard. I due continuano a incontrare dei tornado carichi di squali (chiamati “Sharknado”), ovunque vadano. La serie ha riscosso molto successo nell’ambito dei trash movie, e da allora sono stati tratti videogiochi e fumetti, incluso uno spin-off, Sharknado: Heart of Sharkness, che è stato rilasciato nel 2015.

Ecco il trailer di Arachnado:

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button