News

Benvenuti a Marwen: il film di Robert Zemeckis su Amazon Prime Video

Steve Carell protagonista del film di Robert Zemeckis

È disponibile da oggi sulla piattaforma streaming Amazon Prime Video Benvenuti a Marwen, film del 2018 per la regia di Robert Zemeckis. Il film è l’adattamento cinematografico del documentario del 2010 Marwencol di Jeff Malmberg. Il documentario esplorava la vita e le opere dell’artista Mark Hogancamp, che a seguito di un pestaggio finì in coma. L’artista e fotografo perse la memoria, oltre alla capacità di muoversi e di parlare. Nel cast di Benvenuti a Marwen, Steve Carell, Leslie Mann, Diane Kruger, Merritt Weaver, Gwendoline Christie e Janelle Monae. Scopriamo qui sotto qualche dettagli in più sulla trama.

Arriva su Amazon Prime Video Benvenuti a Marwen con Steve Carell

In Benvenuti a Marwen – disponibile da oggi 8 settembre su Amazon Prime Video – Steve Carell interpreta il ruolo dell’artista e fotografo Mark Hogancamp. Hogancamp subì una brutale aggressione da parte di cinque uomini a causa della quale riportò danni cerebrali e la perdita della memoria. Dopo questa vicenda, come vera e propria terapia, l’artista costruì una città in miniatura, una casa delle bambole in stile Seconda Guerra Mondiale che chiamò Marwen. Mark Hongcamp popolò quindi la città con varie versioni di se stesso, delle persone a lui care, delle sue donne e persino dei suoi aggressori. Si creò in questo modo un vero e proprio mondo fantastico in cui far rivivere i fatti della sua vita e mettere in scena nuove avventure.

Benvenuti a Marwen non ebbe un grande successo al botteghino. A fronte di un budget di 40 milioni di dollari, il film di Robert Zemeckis ne guadagnò solo 14 milioni in tutto il mondo. Robert Zemeckis dovrebbe tornare proprio quest’anno nelle sale cinematografiche con The Witches, basato su Le Streghe di Roald Dahl. Nel cast di The Witches ci saranno Anne Hathaway ed Octavia Spencer. Benvenuti a Marwen si aggiunge ai titoli che andaranno ad arricchire il catalogo di Amazon Prime Video per il mese di settembre 2020.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button