News

Brian De Palma a lavoro su un film ispirato al caso Weinstein

Brian De Palma sta scrivendo un film sul caso Harvey Weinsten

Brian De Palma è intenzionato a trasformare il caso Weinstein in un film horror. Il regista intervistato a Parigi ha dichiarato di essere all’opera su un nuovo film. Ispirato proprio allo scandalo Weinstein.

Brian De Palma a lavoro su un film ispirato al caso Weinstein

brian-de-palma-film-weinstein

Il regista in questi giorni a Parigi – dove la Cinématèque lo sta omaggiando con una retrospettiva- intervistato dal quotidiano francese Le Parisien, ha dichiarato di essere all’opera su un nuovo film ispirato al caso Weinstein. Il film – ancora in fase di scrittura – sarà un horror ambientato nell’industria cinematografica. Il personaggio – precisa il regista – non si chiamerà Harvey Weinstein ma sarà comunque un aggressore sessuale.

Come già riportato dalla BBC News, De Palma, segue la vicenda molto da vicino, ha detta del regista infatti i cineasti devono ottenere la fiducia dagli attori, e violarlo in qualsiasi modo è la cosa peggiore che si possa fare.

Se questa dell’horror ispirato al caso Weinstein è una bella notizia, ce ne sarebbe una non altrettanto bella. Infatti nel proseguo dell’intervista il regista di Scarface ha dichiarato che Domino, il Thriller girato con Nicolaj Coster Waldau( La fratellanza, 2017, Il Trono di Spade), Guy Pearce(Memento, 2000, Houdini – L’ultimo mago 2007) e Carice Van Houten (Quinto potere 2013, Operazione Valchiria 2008). Potrebbe non essere mai distribuito.

Il regista ha definito il film come un’esperienza terribile, girato con un budget insufficiente, e con gran parte dello staff non pagata. Infatti secondo De Palma ad Hollywood non è possibile girare film seri, a causa della presenza dei grandi Studios e delle loro metodologie produttive. Inoltre il regista è aperto ad un’eventuale collaborazione con Netflix. Il colosso dello streaming, infatti potrebbe garantirgli più libertà artistica, con la condizione però che i film siano poi proiettati sul grande schermo.

La notizia di questo nuovo film arriva dopo che Weinstein arrestato il 25 maggio con l’accusa di stupro e una cattiva condotta sessuale ai danni di due donne. L’ex prduttore cinematografico è stato successivamente incriminato per stupro di primo e terzo grado, dal procuratore distrettuale di New York.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker