News

Carrie di Stephen King: FX al lavoro su una miniserie

FX e MGM Television starebbero sviluppando una miniserie tratta dal romanzo del 1974

Gli appassionati di horror (ma non solo) ricordano senz’altro Carrie come uno dei personaggi più iconici dei romanzi di Stephen King. Altrettanto simbolica l’interpretazione di Sissy Spacek nel film cult del 1976 firmato da Brian De Palma. Collider ha riportato che FX e MGM Television starebbero sviluppando una miniserie tratta da Carrie, il primo romanzo di Stephen King, del 1974.

Stando a quanto riportato da Collider il progetto sarebbe ancora in fase embrionale e, attualmente, non ci sarebbe nemmeno una sceneggiatura. FX e MGM Television non hanno ancora rilasciato dichiarazioni in merito, ma il sito riporta che la protagonista della miniserie potrebbe essere un’attrice transessuale o di colore. Una scelta che allontanerebbe la nuova produzione da quelle precedenti e adatterebbe la miniserie tratta dal romanzo di Stephen King ai cambiamenti della società dei giorni nostri.

carrie stephen king

Da Carrie del 1976 è stato tratto, nel 1999, un sequel diretto da Katt Shea intitolato Carrie 2 – La furia. Nel 2013, invece, Kimberly Price ha diretto un altro adattamento del romanzo di Stephen King, ovvero Lo sguardo di Satana – Carrie, con Chloë Grace Moretz nei panni della protagonista.

Nel frattempo, le opere di Stephen King continuano ad essere riportate sul grande schermo con grande successo. Limitandoci solo a quest’anno, infatti, abbiamo visto IT – Capitolo 2, Doctor Sleep con Ewan McGregor, Pet Sematary e Nell’erba alta. Il 2020 poi si aprirà con un altro adattamento di un romanzo di Stephen King, The Outsider che, secondo il maestro della letteratura horror, sarebbe la miglior trasposizione cinematografica di una sua opera.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button