News

Chernobyl: la serie sul disastro nucleare fa infuriare una sopravvissuta

La serie tv che racconta il terribile disastro nucleare a Chernobyl ha fatto infuriare una sopravvissuta

La serie Chernobyl fa infuriare una sopravvissuta. Lyudmila Ignatenko è la vedova di uno dei pompieri che, subito dopo l’esplosione del reattore, furono chiamati a intervenire presso la centrale; la donna – che oltre alla perdita del marito subì anche quella di una figlia morta a sole 4 ore dal parto – ha infatti accusato HBO di non averla messa al corrente del fatto che sarebbe stata inclusa nella serie. Queste le dichiarazioni della donna:

Un giorno ho ricevuto una chiamata da Mosca, mi hanno detto che stavano girando la serie a Kiev e in Lettonia e dicevano di avermi provata a contattare senza riuscirci. Le riprese erano già terminate e per questo mi offrivano 3000 dollari. Ho riattaccato il telefono, pensavo fosse una truffa. Sono stata assediata dai giornalisti, hanno preso a calci la mia porta. Volevano a tutti i costi un’intervista. La produzione si è comportata davvero male con me. Non mi hanno mai avvisata ha dichiarato Ignatenko un po’ di tempo fa.

Chernobyl – una sopravvissuta si infuria con la serie

Le cinque puntate raccontano la storia del disastro di Chernobyl’ a oltre 30 anni dall’accaduto: gli episodi seguono gli uomini e le donne che si sono sacrificati per salvare l’Europa dal terribile disastro nucleare. Le vicende raccontate si basano sui resoconti degli abitanti di Pryp”jat’, raccolti dalla scrittrice Premio Nobel per la letteratura Svetlana Alexievich. La scrittrice ha scritto il libro Preghiera per Chernobyl’, oltre al saggio Chernobyl 01:23:40 di Andrew Leatherbarrow. Chernobyl è una miniserie televisiva statunitense e britannica, creata e scritta da Craig Mazin e diretta da Johan Renck.

La miniserie si concentra sulla portata devastante dell’incidente nucleare di Chernobyl, che si verificò nell‘Ucraina sovietica il 26 aprile 1986. La serie rivela come e perché si sia verificata la tragedia, raccontando anche le vicende degli eroi che hanno dato il loro contributo per mitigare i danni dell’esplosione. La miniserie ha debuttato il 6 maggio 2019 su HBO negli Stati Uniti e in simulcast su Sky Atlantic nel Regno Unito.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button