CuriositàNews

Cillian Murphy potrebbe essere il nuovo James Bond

“Shaken, not stirred”  (“Agitato, non mescolato”)

Nei prossimi anni la celeberrima frase del personaggio di James Bond potrebbe trovare un nuovo padrone in Cillian Murphy. L’attore irlandese si è preso le luci della ribalta grazie alla sua interpretazione di Thomas Shelby in Peaky Blinders . E’ proprio grazie a questo ruolo che gli scommettitori di tutto il Regno Unito hanno iniziato a puntare sull’attore di Douglas per prendere il posto di Craig nel ruolo della spia più famosa al mondo.

Thomas Shelby e James Bond hanno molto in comune: hanno entrambi un passato che li tormenta, sono due eccellenti donnaioli e hanno quell’alone di mistero che li avvolge che li rende irresistibili. In questo periodo si sono susseguiti molti rumors su chi potesse essere il nuovo James Bond ma solo in questi giorni, con la quasi ufficialità che il regista del nuovo film di 007 sia Danny Boyle, il nome di Cillian Murphy si è insinuato prepotentemente tra i candidati. I due hanno già lavorato insieme in  28 giorni dopo e Sunshine e questo sodalizio iniziato nel 2002 potrebbe portare Murphy nella famiglia di 007, grazie anche all’aiuto del regista inglese.

Cillian Murphy potrebbe essere il nuovo James Bond

 

Cillian Murphy James Bond

A riguardo, Esquire scrive: “Con la quantità di attenzione che stiamo vedendo su Murphy, gli scommettitori hanno dovuto rispondere e le sue possibilità di diventare il famoso agente segreto stanno aumentando di minuto in minuto”. Crediamo fortemente che l’attore irlandese possa dare un nuovo taglio al personaggio e possa portare una nuova ondata fresca al franchise di 007. Chissà se i vodka martini agitati e non mescolati, le Aston Martin e le “Bond girls” siano nel futuro di Cillian Murphy ma, con il  probabile arrivo di Danny Boyle alla regia, tutto questa sembra essere un futuro molto vicino all’attore della contea di Cork.



Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker