News

Cinecittà: incendio divampa negli studi cinematografici di Roma

Un vasto incendio distrugge scenografie e strutture degli studi cinematografici di Cinecittà

Le fiamme, divampate nella notte all’interno degli studi cinematografici di Cinecittà, hanno provocato danni per 3-4 milioni di euro. Da primi accertamenti sembra che l’incendio sia partito dagli uffici del blocco C per poi propagarsi fino al set permanente; la struttura in legno, vetroresina e polistirolo si estende per una superficie di oltre 4 ettari.

L’incidente verso l’una di notte ha necessitato l’intervento di più squadre di vigili del fuoco e diverse autobotti, non si segnalano feriti. Le squadre sono ancora in azione per mettere in sicurezza la zona e rimuovere macerie pericolanti.

Le fiamme hanno distrutto gran parte del set permanente di Roma antica, costruito per “Rome” serie targata Hbo del 2005. Nel corso degli anni è stato poi utilizzato per ospitare feste ed eventi e altre produzioni. La suggestiva location è stata utilizzata per la serie tv I Borgia, per un concerto dei Coldplay e per il videoclip “Per sempre” di Ligabue.

Cinecittà: incendio divampa negli studi

incendio cinecittà

Distrutta la Basilica Aemilia, una struttura di 1500 metri quadrati completamente allestita per ospitare fino a 1200 persone. Numerose altre strutture sono state sbriciolate dalle fiamme, come si può evincere dalle foto.

Solo un anno fa Cinecittà, ad 80 anni dalla sua nascita, era tornata alla gestione pubblica dopo la privatizzazione avviata nel 1997. Il celebre Istituto Luce-Cinecittà, aveva infatti sottoscritto l’atto di acquisizione di Cinecittà Studios proponendosi di riportarlo agli antichi fasti.

A Cinecittà sono stati girati più di 3000 film, 47 dei quali hanno vinto la prestigiosa statuetta ( su 90 nomination). Federico Fellini, Francis Ford Coppola, Luchino Visconti e Martin Scorsese, questi sono solo alcuni dei nomi dei più prestigiosi cineasti che hanno lavorato negli Studios di Roma.

Negli ultimi anni i teatri di Cinecittà hanno ospitato i set di grandi produzioni americane come Il padrino – Parte III (1990) e  Il paziente inglese (1996). Poi Gangs of New York di Martin Scorsese, Le avventure acquatiche di Steve Zissou di Wes Anderson e  La passione di Cristo di Mel Gibson. Nel 2008 è stata girata la seconda puntata della 30° stagione di Doctor Who, ambientato nell’epoca di Pompei.

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker