Curiosità

Il Padrino di Francis Ford Coppola: 5 curiosità

Il Padrino di Francis Ford Coppola, uscito ormai più di 40 anni fa, è uno dei film più mitizzati di tutta la storia del cinema. Aprì le porte di Hollywood ad attori come Al Pacino, James Caan e Robert Duvall. Il Padrino fu per Coppola invece come vincere alla lotteria. Gli permise di diventare un grande regista affermato e poi di produrre altri 2 sequel.

Vediamo quindi 5 curiosità su Il Padrino che, forse, molti non si aspettavano.



1) “Gli farò un’offerta che non può rifiutare”

curiosità Il Padrino

La scena della testa del cavallo messa nel letto del produttore cinematografico è forse una delle più riuscite e più cruente del film. Coppola sapeva che una testa vera avrebbe creato indignazione ed infatti cercò in tutti i modi di usarne una finta. Il problema è che era troppo riconoscibile, il pubblico si sarebbe accorto della plateale finzione. Così il regista fece arrivare una testa vera da un vicino mattatoio.

2) L’Oscar di Marlon Brando

curiosità Il Padrino

La seconda curiosità su Il Padrino riguarda Marlon Brando e la notte degli Oscar del ’73. L’attore infatti, quasi incredibilmente, si aggiudicò la statuetta come miglior attore protagonista. La curiosità sta nel fatto che, ancora più incredibilmente, Brando rifiutò l’Oscar; al suo posto alla premiazione e a ritirare la statuetta andò una nativa americana di nome Sacheen Littlefeather che lesse il discorso preparato da Marlon Brando. Nel discorso l’attore denunciava gli svantaggi che gli indiani americani erano costretti a subire nel mondo cinematografico. Quell’anno Il Padrino vinse 3 statuette.

3) Michael Corleone in Italia

curiosità Il Padrino

La terza curiosità su Il Padrino riguarda uno dei personaggi più controversi del film: Apollonia. Michael Corleone, rifugiatosi in Italia dopo aver ucciso il poliziotto corrotto, si invaghisce della figlia di un oste del luogo, Apollonia appunto. Dopo il matrimonio vi è la scena di nudo in cui Apollonia mostra il seno. Il problema è che l’attrice che la interpretava, Simona Stefanetti, aveva appena 17 anni. Quasi sicuramente Coppola non sapeva della troppo giovane età dell’attrice e quindi la scena non venne tagliata.



CONTINUA A LEGGERE:

Continua a leggere a pagina 2!

 


Ti è piaciuto questo articolo? Metti mi piace alla nostra pagina Facebook per rimanere aggiornato su tutte le novità dal mondo del cinema e della tv!

FilmPost.it Fan Page

1 2Pagina successiva
Tags
Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker