News

Corinne Masiero per protesta si è presentata nuda sul palco dei Cesar 2021

L'attrice dopo essersi tolta una finta pelle d'asino di dosso ha esposto le sue ragioni

L’attrice Corinne Masiero si è presentata sul palco dei Cesar 2021 nuda per protestare contro l’abbandono della cultura. Più precisamente la donna si è avvicinata al podio dove avrebbe dovuto annunciare il premio per i costumi indossando una finta pelle d’asino. Subito dopo essersi tolta di dosso l’animale ha rivelato un vestito macchiato di vernice rossa, a simboleggiare il sangue, di cui si è prontamente liberata per mostrarsi senza veli. Corinne Masiero è rimasta così completamente nuda davanti ad un pubblico attonito e allo stesso tempo divertito; a ricoprire il suo corpo macchiato di rosso alcune scritte, tra le quali: Nessuna cultura, nessun futuro.

Girandosi l’attrice ha mostrato sulla schiena un altro messaggio, stavolta indirizzato all’attuale primo ministro francese Jean Castex: Ridacci l’arte, Jean.

Corinne Masiero per protesta si è presentata nuda sul palco dei Cesar 2021

Ogni paese deve fare i conti con le chiusure causate dall’attuale emergenza sanitaria e con i tagli al mondo dello spettacolo e la Francia non è di certo esclusa da questa piaga. Già lo scorso dicembre molti membri del mondo dello spettacolo francese, tra cui attori di cinema e di teatro, si erano mobilitati sfilando per le strade cercando di convincere il governo a riaprire i principali luoghi di aggregazione culturale.

Fonte
"File:Corinne Masiero Cabourg 2013.jpg" by Georges Biard is licensed with CC BY-SA 3.0. To view a copy of this license, visit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button