News

Coronavirus: Italia 1 modifica il palinsesto diurno

Tutte le modifiche al palinsesto di Italia 1

Per allargare l’offerta e venire incontro alle esigenze delle famiglie costrette a casa a causa dell’emergenza legata al coronavirus, Italia 1 ha comunicato alcune modifiche al palinsesto diurno. Anche le altre reti Mediaset stanno pensando di effettuare modifiche alla programmazione, ma Italia 1 ha già diffuso le novità. Si tratta di modifiche per venire incontro alle esigenze sia dei più piccoli che dei telespettatori di tutte le età. Vediamo insieme tutte le modifiche al palinsesto diurno.

MATTINA: dalle primissime ore della mattinata fino alle 8.30 i più piccoli potranno divertirsi con diversi cartoni animati. Una delle modifiche più interessanti apportate al palinsesto di Italia 1 a causa dell’emergenza coronavirus riguarda l’introduzione, alle 8.30, di una serie di documentari targati BBC: Planet Earth 2 – Meraviglie della natura. Alle 9.30 sarà il momento di The Flash: ogni mattina andranno in onda tre episodi della prima stagione.

POMERIGGIO: nel pomeriggio ci si potrà godere il tempo a casa con dei veri e propri cult. Dalle ore 14 andranno in onda come di consueto I Simpson e The Big Bang Theory. Si tratta di due punti fermi di successo presenti anche nel palinsesto consueto di Italia 1. Una modifica davvero interessante è quella che riguarda la fascia oraria delle 16. Dalle 16 andranno in onda film adatti a tutta la famiglia mai trasmessi nel daytime. Vediamo alcuni titoli: Biancaneve e il cacciatore, La Bella e la Bestia, Paddington, Il gatto con gli stivali, Il Piccolo Principe, Tarzan, Shrek e molto altro.

coronavirus italia 1 palinsesto

A causa dell’emergenza coronavirus sono molte le famiglie che in questo periodo rimarranno a casa. Italia 1, con la sua modifica al palinsesto, offre una serie di svaghi e proposte interessanti per tutta la famiglia. Non resta che mettersi comodi e affidarsi a film e serie tv per passare il tempo nel migliore dei modi possibili.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button