News

Dave Bautista ha offerto 20000$ a chiunque catturi chi ha inciso “Trump” su un lamantino

Un'altra strana vicenda si aggiunge confusa scena politica americana

L’ex wrestler e attore Dave Bautista ha offerto 20000$ di ricompensa per catturare la persona che ha inciso la parola “Trump” su un lamantino. Come dite, questa frase non ha senso? In un altro momento storico saremmo stati d’accordo con voi, ma ora come ora tutto è possibile. Quindi lasciateci spiegare. La vicenda risale a qualche giorno fa, più precisamente al 10 gennaio: nelle acque del fiume Homosassa in Florida è stato ritrovato un lamantino sul cui dorso è stato inciso il nome dell’ormai ex presidente degli Stati Uniti d’America. Un gesto spregevole e folle che si accompagna alle proteste altrettanto folli messe in atto dai supporter del Tycoon negli ultimi giorni. L’animale per fortuna non è rimasto ferito in modo grave ma le autorità hanno comunque deciso di investigare per cercare il colpevole.

Gli investigatori sono arrivati addirittura a offrire una ricompensa di 5000$ a chiunque possa fornire informazioni riguardo questa assurda vicenda. Stando alle immagini e alle dichiarazioni delle persone coinvolte nel caso il lamantino non dovrebbe aver subito danni poiché la parola sarebbe stata incisa sullo strato di alghe presenti sull’animale e non direttamente sulla pelle.

trump dave bautista
via: DailyNews

Dave Bautista offre 20000$ a chiunque catturi il responsabile dell’incisione della parola “Trump” su un lamantino

L’attore è intervenuto nella questione pochi giorni dopo tweettando:

Se non è stata ancora offerta una ricompensa per l’arresto e la condanna di quella feccia di MAGAT (termine dispregiativo per indicare i supporter di Trump n.d.r.) che ha fatto questo io offro 20000$. Prometto inoltre che ci saranno dei bonus in aggiunta a questa ricompensa.

In una situazione politica e sociale estremamente gesti come questo non fanno altro che avvelenare ancor di più gli animi delle persone. La speranza è che un atto così generoso aiuti a chiudere le indagini il più presto possibile e che il colpevole venga catturato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button