News

Golden Globe 2020: il discorso di Joaquin Phoenix

L'attore statunitense durante il discorso di ringraziamento per il premio ricevuto rivolge un pensiero all'Australia

Ieri sera si è svolta la 77esima edizione dei Gloden Globe e il discorso di Joaquin Phoenix è diventato già virale. La serata è stata sicuramente ricca di divertimento e di eccitazione. La festa si è aperta con il discorso del presentatore Ricky Gervais, il quale, come si ci poteva immaginare, ha riservato un trattamento speciale per ognuno dei presenti in sala. Lo spettacolo è poi proseguito con la premiazione delle varie categorie.

Joaquin Phoenix, nel suo discorso, ha espresso un notevole e importate pensiero, dopo esser stato premiato come Miglior Attore in un film drammatico per la sua interpretazione in Joker. L’attore statunitense ha parlato con totale trasparenza non lasciandosi sfuggire qualche parolaccia e mandando qualche frecciatina all’ipocrisia di Hollywood per quanto riguarda la situazione in Australia. Di seguito le sue parole (tradotte in italiano) e il video originale.

Al contrario di quanto crediate, non voglio agitare le acque, ma sono le acque ad essere già fo**utamente agitate. È molto bello che tante persone si siano pronunciate in merito e abbiano espresso la loro solidarietà nei confronti dell’Australia, ma dobbiamo fare più di così. So di non essere sempre stato un uomo virtuoso. Ma con il tempo sto imparando molto, anche grazie a molti di voi in questa stanza, che mi hanno dato l’opportunità di migliorare e a cui sono profondamente grato.

Ma penso che tutti dovremmo unirci per portare un qualche tipo di cambiamento, prenderci le responsabilità delle nostre azioni e fare qualche sacrificio nelle nostre vite, così da fare la differenza. Spero che tutti riusciremo a fare qualcosa; ad esempio, potremmo anche evitare di prendere jet privati per andare a Palm Springs, per favore.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close