News

Divorzio a Las Vegas: la clip che cita Una Notte da Leoni

La prima clip della commedia italiana disponibile al cinema il prossimo 8 ottobre

01 Distribution ha diffuso la prima clip di Divorzio a Las Vegas, commedia italiana on the road diretta da Umberto Carteni. Nel cast del film Giampaolo Morelli, Andrea Delogu, Ricky Memphis, Grazia Schiavo e Luca Vecchi. Divorzio a Las Vegas sarà disponibile nelle sale dal prossimo 8 ottobre, distribuito da 01 Distribution. Nella clip viene citata in maniera esplicita la famosa commedia diretta da Todd Philips, Una Notte da Leoni. Il film è stato girato un anno fa, prima dell’emergenza coronavirus, tra l’Italia e Las Vegas. Di recente Giampaolo Morelli ha esordito alla regia con 7 Ore per farti innamorare, pellicola dove ha vestito anche i panni del protagonista recitando al fianco di Serena Rossi, Diana Del Bufalo, Massimiliano Gallo, Fabio Balsamo (The Jackal), Andrea Di Maria, Peppe Iodice e Antonia Truppo.

Divorzio a Las Vegas: la sinossi ufficiale e la clip che cita Una Notte da Leoni

La sinossi ufficiale di Divorzio a Las Vegas:

A diciott’anni Lorenzo (Giampaolo Morelli) ed Elena (Andrea Delogu) si conoscono durante una vacanza studi in America. Lei è la bella del gruppo, lui il secchione noioso. L’ultimo giorno di vacanza, sotto l’influsso di sostanze lisergiche, si sposano per sfida a Las Vegas, poi si perdono di vista per vent’anni.
Oggi Elena è una manager in carriera e Lorenzo è un ghost writer trasversale: scrive discorsi per politici di qualsiasi schieramento.
Lorenzo ed Elena non si sarebbero più rincontrati se lei non stesse per sposare uno degli uomini più ricchi d’Italia, Gian Andrea Bertolini (Gianmarco Tognazzi). Solo che per farlo deve ritornare in gran segreto a Las Vegas con Lorenzo e divorziare.
Una seccatura burocratica che si trasformerà invece in una odissea di sentimenti e nell’occasione per ritrovare se stessi e per scoprirsi innamorati l’una dell’altro.

Ecco la clip di Divorzio a Las Vegas, in cui viene citato Una Notte da Leoni:

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button