News

Doctor Strange 2: Sam Raimi in trattative con i Marvel Studios

Un nuovo regista per il sequel di Doctor Strange?

Stando a quanto rivelato da Variety, che per primo ha diffuso la notizia, Sam Raimi sarebbe in trattative con i Marvel Studios per dirigere Doctor Strange 2. A causa di alcune non meglio precisate differenze creative con gli studios, recentemente il sequel di Doctor Strange aveva perso il suo regista originale Scott Derrickson. A quanto sembra Sam Raimi sarebbe davvero vicinissimo ad accettare la direzione del film e, se così andasse a finire, sarebbe una scelta coerente con le caratteristiche horror che avrà la pellicola.

L’inizio delle riprese di Doctor Strange in the Multiverse of Madness è fissato per il prossimo maggio e il film dovrebbe arrivare nelle sale circa un anno dopo, ovvero a maggio 2021. Il tempo, dunque, non è moltissimo e, che sia o meno Sam Raimi il regista di Doctor Strange 2, non mancherà molto alla comunicazione ufficiale da parte dei Marvel Studios. Benedict Cumberbatch tornerà a vestire i panni di Stephen Strange dopo il primo film del 2016, così come Benedict Wong e Chiwetel Ejofor torneranno a interpretare rispettivamente Wong e Karl Mordo.

doctor strange 2 sam raimi

Sam Raimi, dalla sua, ha già avuto esperienza con i film di supereroi, avendo diretto la prima trilogia di Spider-Man con protagonista Tobey Maguire. Il regista, qualora dovesse andare in porto la trattativa per Doctor Strange 2, tornerebbe a collaborare con la Marvel dopo il deludente Spider-Man 3. Le trattative sono aperte e le premesse sembrerebbero quantomeno favorevoli; non resta che aspettare e vedere se Doctor Strange 2 sarà il film col quale Raimi farà ritorno alla regia dopo Il Grande e Potente Oz del 2013.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button