Eternals: Chloé Zhao spiega il riferimento a Superman nel film

La regista ha spiegato la presenza di un riferimento a Superman alla Festa del Cinema di Roma 2021

La regista premio Oscar Chloè Zhao, ha chiuso la Festa del Cinema di Roma 2021 con l’evento più atteso di questa edizione, organizzato insieme ad Alice nella Città, la prima europea di Eternals, il film Marvel Studios, che ha portato nella cavea dell’Auditorium i suoi protagonisti: Angelina Jolie, Richard Madden, Gemma Chan e Kit Harington. Durante la conferenza stampa la regista ha spiegato il perché del riferimento a Superman, presente nella pellicola, raccontando la sua scelta. 

Mi prendo la responsabilità di questo riferimento. Nel nostro settore si parla spesso di mitologia e Superman fa parte di questo universo. I film realizzati da tutte le persone che hanno portato questo personaggio al cinema hanno creato un’interpretazione moderna della mitologia. Perché non possiamo giocare e ricordare questi personaggi che tanto abbiamo amato? È evidente che anche agli Eterni piacciono.

Eternals: Chloé Zhao spiega il riferimento a Superman nel film

In un nuovo spot di Eternals, infatti, viene citato proprio Superman, nonostante faccia parte dell’universo rivale DC, nell’intervista di sopra con Kevin McCarthy, la regista Zhao ha proprio chiarito il perché di questo riferimento così esplicito al personaggio. Nella featurette, il figlio di Phastos scambia accidentalmente Ikaris per Superman, date le loro abilità simili di volare e sparare raggi laser dagli occhi. Angelina Jolie, anche lei presente alla conferenza stampa a Roma; ha rinnovato il suo gradimento per questo franchise e ha confermato che per lei è stato molto bello arrivare in questo universo proprio con il personaggio di Thena.

Volevo farne parte e mi sento fortunata a essere arrivata in questo momento con questo personaggio, amo la famiglia che è protagonista del film, amo la diversità e l’inclusione di questo cast. Spero diventi una nuova normalità per ogni tipo di produzione e sono contenta che in questo modo la gente si veda finalmente rappresentata al cinema.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *