News

European Film Awards 2019: 4 nomination per Bellocchio, Almodovar e Polanski

Marco Bellocchio, Pedro Almodovar e Roman Polanski guidano le nomination agli European Film Awards 2019

european film awards 2019

Con 4 nomination ciascuno sono Il Traditore di Marco Bellocchio, Dolor y Gloria di Pedro Almodovar e J’accuse di Roman Polanski a partire favoriti agli European Film Awards 2019. Le nomination sono state rivelate sabato 9 novembre, mentre i premi saranno assegnati il 7 dicembre a Berlino. A decidere saranno più di 3000 membri della European Film Academy.

Le pellicole di Almodovar, Bellocchio e Polanski concorrono nelle seguenti categorie: miglior film europeo, miglior regista europeo, miglior attore europeo e miglior sceneggiatore europeo. Tutti e tre i film hanno già ricevuto riconoscimenti importanti.

Il Traditore di Marco Bellocchio rappresenterà l’Italia agli Oscar 2020 nella sezione dedicata al miglior film in lingua straniera, mentre Antonio Banderas ha già vinto, per Dolor y Gloria, il premio per la miglior interpretazione maschile al Festival di Cannes 2019. J’accuse di Roman Polanski, infine, si è meritato il Leone d’Argento a Venezia 76. Vediamo ora quali sono le nomination principali degli European Film Awards 2019.

Miglior film europeo

  • J’accuse di Roman Polanski
  • Le Misérables di Ladj Ly
  • Dolor y Gloria di Pedro Almodovar
  • Systemsprenger di Nora Fingscheidt
  • La Favorita di Yorgos Lanthimos
  • Il Traditore di Marco Bellocchio

Miglior regista europeo

  • Roman Polanski per J’accuse
  • Marco Bellocchio per Il Traditore
  • Yorgos Lanthimos per La Favorita
  • Pedro Almodovar per Dolor Y Gloria
  • Celine Sciamma per Ritratto di una donna in fiamme

Miglior sceneggiatore europeo

  • Pedro Almodovar per Dolor y Gloria
  • Marco Bellocchio, Ludovica Rampoldi, Valia Santella, Francesco Piccolo per Il Traditore
  • Roman Polanski, Robert Harris per J’accuse
  • Ladj Ly, Giordano Gederlini, Alexis Manenti per Les Misérables
  • Celine Sciamma per Ritratto di una donna in fiamme

 

 

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button