News

Flash: nel film ci sarà anche la Catwoman di Michelle Pfeiffer?

L'attrice potrebbe tornare ad interpretare il ruolo di Selina Kyle nel film diretto da Andy Muschietti

Nel Flash di Andy Muschietti, non è da escludere la possibilità di vedere Michelle Pfeiffer tornare ad interpretare il ruolo della sua Catwoman, vista nel Batman Returns di Tim Burton. Il regista aveva già confermato che la pellicola avrà al centro della trama del film il viaggio nel tempo, con un Ezra Miller impegnato in diverse realtà alternative, e includerà i ritorni di Ben Affleck e Michael Keaton nei panni dei rispettivi Batman. Parlando con ScreenRant durante il tour stampa per la nuova uscita French Exit, l’attrice ha detto:

Pubblicità

Lo farei sicuramente se qualcuno me lo chiedesse, ma nessuno me lo ha ancora chiesto.

The Flash racconterà la storia di Barry Allen, il personaggio interpretato da Ezra Miller e potrà contare sulla presenza nel cast di due versioni di Batman: quelle portate sul grande schermo da Ben Affleck e Michael Keaton. Il film sarà diretto da Andy Muschietti (IT), sceneggiato da Christina Hudson e prodotto da Barbara Muschietti. Al momento la data di uscita del film è fissata al 4 novembre 2022.

Flash: nel film ci potrebbe essere la Catwoman di Michelle Pfeiffer

Pubblicità

Il prossimo lavoro dell’attrice statunitense sarà French Exit, che la vedrà protagonista insieme a Lucas Hedges. I due attori saranno rispettivamente madre e figlio nel film diretto da Azazel Jacobs e scritto da Patrick Dewitt, anche autore del romanzo. La storia che French Exit racconta è quella della sofisticata Frances, regina della mondanità e dei salotti di Manhattan e di suo figlio Malcolm, che proprio normale non è. I due fuggono alla svelta da New York in direzione Parigi in seguito alla morte del marito di Frances. Ricordiamo che la prossima attrice ad interpretare il ruolo di Catwoman sarà Zoe Kravitz, nel The Batman di Matt Reeves. L’attesissimo film con Robert Pattinson nei panni di Bruce Wayne è atteso nelle sale cinematografiche  il 4 marzo del 2022.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button