News

I fratelli Russo dirigeranno il film drammatico Cherry

Joe e Anthony Russo dirigeranno l'adattamento cinematografico di "Cherry" romanzo autobiografico di Nico Walker

Secondo quanto riportato da diverse fonti Joe e Anthony Russo avrebbero chiuso un accordo per i diritti cinematografici sul romanzo di Nico Walker “Cherry“. L’offerta della AGBO, casa di produzione di proprietà dei Russo, è risultata quindi la più alta e convincente.

Alcune indiscrezioni avevano rivelato infatti che Walker aveva già discusso della trasposizione sul grande schermo della sua opera con altre case di produzione. Su tutte la Warner Bros, che dopo il buon successo di The Disaster Artist aveva pensato di far dirigere il film a James Franco. Con un’offerta di quasi un milione di dollari però i fratelli Russo sono riusciti ad ottenere i diritti cinematografici del libro.

Fratelli Russo dirigeranno “Cherry”

 

La storia di Cherry non è altro che un’intensa opera autobiografica incentrata sulla vita dell’autore Nico Walker. Dopo aver prestato servizio come medico nell’esercito americano in Iraq, Walker torna in patria con un grave e non diagnosticato Disturbo Post Traumatico da Stress. L’incapacità di tornare ad una vita normale lo porta a prendere una brutta strada, diventerà infatti dipendente dagli oppiacei e comincerà a rapinare banche.

Verrà poi arrestato nel 2011 e condannato ad una pena che avrà termine solo nel 2020. Il tempo passato in carcere è stato però molto utile, è durante la sua detenzione che Walker ha iniziato a scrivere il suo primo romanzo. Cherry ha ottenuto fin da subito ha ottenuto un gran successo, debuttando al quattordicesimo posto nella classifica dei bestseller del New York Times.

I Russo dopo aver diretto principalmente film a tema supereroistico per la Marvel e la Disney sembrano aver deciso di puntare su un genere diverso. In passato hanno diretto Captain America: The winter soldier e Captain America: Civil War fino ad arrivare al grande successo di Avengers: Infinity War, con il sequel programmato per il 2019. Oltre che per il cinema hanno lavorato molto anche per la televisione, dirigendo la serie comica Community e Happy Endings.

 

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker