Ghostbusters: Afterlife – Secondo Ernie Hudson ci sarà anche Rick Moranis

Nel nuovo capitolo della saga originaria ci potrebbe essere anche l'interprete di Louis Tully

Nel corso di una recente intervista, Ernie Hudson, interprete di Winston Zeddemore in Ghostbusters, avrebbe rivelato che in Ghostbusters: Afterlife potrebbe tornare anche Rick Moranis. L’attore è tornato sullo schermo  – a vent’anni dal ritiro – con Ryan Reynolds in una pubblicità della Mint Mobile; lo vedremo presto tornare a recitare nel sequel di Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi, dove interpreterà nuovamente il ruolo dell’inventore Wayne Szalinski. Non sorprenderebbe, quindi, un ritorno nel film che sarà un vero e proprio nuovo capitolo della saga originaria, con cui torneranno i membri del cast originale tra cui Bill Murray e lo stesso Ernie Hudson; le parole di quest’ultimo in merito ad un possibile ritorno di Moranis:

Penso che lo studios voglia mantenere il segreto sulla cosa. Adoro Rick. Lascerò che siano loro a condividere la cosa.

In Ghostbusters: Afterlife ci potrebbe essere anche Rick Moranis

Il nuovo film di Ghostbusters sarà diretto da Jason Reitman, figlio di Ivan, regista dei due film originali della saga. Il cast includerà, oltre ai membri originali della saga, anche Finn Wolfhard, Mckenna Grace, Logan Kim, Paul Rudd e Carrie Coon. Ghostbusters: Afterlife arriverà nei cinema l’11 giugno, e, a detta di Jason, avrà un tono più horror rispetto alla saga originale: “I film originali di Ghostbusters sono per lo più umoristici, mentre Afterlife sarà più spaventoso. La sensazione a cui mi sono aggrappato è che, sebbene sia molto divertente, mi ha davvero spaventato. È stata davvero la mia prima esperienza con un film dell’orrore.”

La sinossi ufficiale di Ghostbusters: Afterlife

Arrivati in una piccola città, una madre single e i suoi due figli iniziano a scoprire la loro connessione con gli Acchiappafantasmi originali e la segreta eredità lasciata dal nonno.

Ghostbusters: Afterlife è scritto da Jason Reitman e Gil Kenan. Il film è prodotto dalla Ghost Corps, casa di produzione presente negli studi Sony a Culver City.

Articoli correlati