News

Ghostbusters: Ernie Hudson ha detto la sua sul reboot al femminile del film

Per l'interprete di Winston Zeddemore non andrebbero fatti paragoni tra il reboot e il prossimo film della sagaì

Ernie Hudson, interprete di Winston Zeddemore in Ghostbusters, intervistato da Living Life Fearless è tornato a parlare del reboot al femminile diretto da Paul Feig uscito nel 2016. L’attore ha detto che secondo lui non andrebbero fatti paragoni tra il reboot e il prossimo film della saga, “Ghostbusters: Afterlife“, che sarà invece un vero e proprio nuovo capitolo della saga originaria; le parole di Hudson:

Pubblicità

Quando dici la parola reboot ti viene in mente il terzo film che hanno fatto, quello con la squadra tutta al femminile – che a me è piaciuto molto, adoro tutti quelli che ci hanno lavorato e sono un fan di Paul Feig – perché un reboot è quando ricominci da zero. È un’altra versione di quello che noi avevamo già fatto. È un po’ come noi, ma non siamo noi. In quell’universo, sono donne. Era un rifacimento di una storia che c’era già, il che genera paragoni che non andrebbero fatti. Il nuovo film è nello stesso universo dell’originale, e sono passati 30-35 anni.

Ghostbusters: Ernie Hudson ha detto la sua sul reboot al femminile del film diretto da Paul Feig uscito nel 2016

Il nuovo film di Ghostbusters sarà diretto da Jason Reitman, figlio di Ivan, regista dei due film originali della saga. Il cast include Finn Wolfhard, Mckenna Grace e Logan Kim, oltre che Paul RuddCarrie Coon e il ritorno di Bill Murray, Dan Aykroyd, Ernie Hudson e altri membri del cast originale. Ghostbusters: Afterlife arriverà nei cinema l’11 giugno, e, a detta di Jason, avrà un tono più horror rispetto alla saga originale:

I film originali di Ghostbusters sono per lo più umoristici, mentre Afterlife sarà più spaventoso. La sensazione a cui mi sono aggrappato è che, sebbene sia molto divertente, mi ha davvero spaventato. È stata davvero la mia prima esperienza con un film dell’orrore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button