News

GLOW: Alison Brie e Dave Franco vestiti da Ruth Wilder per Halloween

I due hanno celebrato il personaggio della serie Netflix cancellata recentemente

Alison Brie, star di GLOW, serie Netflix cancellata recentemente, ha celebrato il suo personaggio insieme al marito Dave Franco con un costume per Halloween. “Felice Halloween da(lle) Ruth Wilder! #glow” ha scritto Alison nel post di Instagram, pubblicando la foto di entrambi in abiti anni ’80 e parrucca abbinata.

La serie era rimasta in sospeso dal mese di marzo, causa Coronavirus, e pare che proprio la pandemia sia il motivo della cancellazione. I costi erano ormai insostenibili a causa delle misure sanitarie obbligatorie da adottare per evitare i contagi da Covid-19. La serie GLOW aveva come star Alison Brie, Betty Gilpin e Marc Maron ed era stata creata da Liz Flahive e Carly Mensch che avevano il ruolo di showrunner, autrici e produttrice esecutive. GLOW è stata penalizzata perché ha un cast fisso di oltre 20 persone e le difficoltà nel filmare le scene di lotta erano insostenibili.

GLOW: Alison Brie e Dave Franco vestiti da Ruth Wilder

Carly Mensch e Liz Flahive, che hanno creato la serie, hanno dichiarato in un comunicato:

Il COVID ha ucciso delle persone, è una tragedia nazionale e dovremmo concentrarci su questo. Il COVID, apparentemente, ha sconfitto anche il nostro show. Netflix ha deciso di non concludere le riprese dell’ultima stagione di GLOW. Ci era stata concessa la libertà creativa per realizzare una comedy complicata sulle donne e raccontare le loro storie. E fare del wrestling. E ora è finita. Stanno accadendo molte cose orribili nel mondo che sono molto più importanti rispetto a questa. Ma fa schifo lo stesso non poter rivedere queste quindici donne insieme in un’inquadratura. Ci mancheranno il nostro cast, gli strani clown e l’eroica troupe. Era il lavoro migliore di sempre… Registratevi per votare. E per favore fatelo.

La storia era ispirata a un vero show di wrestling degli anni ’80 e seguiva Ruth Wilder (Brie), un’attrice in difficoltà che a Los Angeles coglie quella potrebbe essere la sua ultima opportunità per diventare famosa iniziando a lavorare nel mondo del wrestling. La giovane deve fare inoltre i conti, almeno inizialmente, con la rivale Debbie Eagan (Gilpin), un’ex attrice di soap opera che ha dovuto mettere in pausa la propria carriera dopo essere diventata madre. Il gruppo di donne è gestito da Sam Sylvia (Macron), un regista di B-movie che le conduce verso la fama.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button