News

Harry Potter: scoperta una nuova specie di vipera soprannominata Salazar Serpeverde

Tra i i personaggi della saga fantasy scritta da J. K. Rowling, gli studiosi hanno scelto uno dei quattro fondatori della scuola di magia di Hogwarts

Un gruppo di ricercatori indiani ha scoperto una nuova specie di vipera soprannominata in onore di uno dei quattro fondatori di Hogwarts nella saga di Harry Potter, Salazar Serpeverde. Gli amanti di Harry Potter, sanno bene che Salazar era un Rettilofono purosangue, capace di parlare il Serpentese, cioè la lingua dei serpenti. Inoltre il serpente è proprio il simbolo di una delle quattro case in cui si dividono gli studenti. La squadra di ricercatori indiani ha deciso di chiamare la nuova specie Trimeresurus salazar cioè vipera di Salazar. Ne hanno parlato dettagliatamente nell’ultimo numero di Zoosystematics and Evolution.

La vipera di genere Trimeresurus è velenosa, si trova in Asia e appartiene alla famiglia dei crotalini. Questi animali, si distinguono dalle altre vipere velenose per una striscia di colore rosso-arancione presente sulla testa, sul corpo degli esemplari maschi e per un numero di denti elevato. In tutto il mondo ci sono 48 specie di serpenti appartenenti al genere Trimeresurus. Diamo un’occhiata qui sotto alla nuova specie di vipera che deve il suo soprannome a Salazar Serpeverde di Harry Potter.

La nuova specie è stata rinvenuta durante una spedizione ad Arunachal Pradesh, stato dell’India nordorientale. I ricercatori si sono imbattuti in due serpenti simili a quelli già conosciuti, ma i successivi studi e confronti con gli esemplari già conosciuti hanno portato a dire di aver scoperto una nuova specie. Non è la prima volta che si tesse un legame tra Harry Potter e la scienza; nel 2009 un genere estinto di dinosauro pachycephalosauride fu chiamato Dracorex Hogwartsia. Harry Potter si conferma una saga che continua ad ispirare milioni di persone nel mondo.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button