News

Il colore venuto dallo spazio: il racconto di Lovecraft diventerà un film

È in corso la lavorazione dell'adattamento cinematografico del racconto horror di H.P. Lovecraft

Sono passati tre anni oramai da quando la notizia è trapelata: la SpectreVision si occuperà dell’adattamento cinematografico de “Il colore venuto dallo spazio“. Solo oggi però si è avuta la certezza che il film non solo si farà, ma che l’inizio dei lavori è alle porte.

Josh C. Waller, co-fondatore della casa di produzione SpectreVision, ha annunciato durante un’intervista che è in corso la lavorazione dell’adattamento cinematografico del racconto di H.P. LovecraftIl colore venuto dallo spazio verrà diretto da Richard Stanley, noto ai più per le sue disavventure dietro la macchina da presa legate a “L’isola perduta”.

Stanley venne infatti mandato via pochi giorni dopo aver ottenuto il ruolo di regista del film con Marlon Brando e Val Kilmer. Divergenze con la produzione causarono il suo allontanamento e la sua sostituzione con John Frankenheimer. La storia della sfortunata partecipazione di Stanley a questa produzione è raccontata nel documentario Lost Soul: The Doomed Journey of Richard Stanley’s Island of Dr. Moreau (2014).

Il colore venuto dallo spazio: vicino l’inizio delle riprese

Waller si è esposto senza usare mezzi termini, affermando che l’inizio dei lavori è veramente vicino:

Qualcosa si sta muovendo. Abbiamo annunciato che lo avremmo fatto tre anni fa? Diciamo solo che ci stiamo avvicinando molto. In maniera significativamente. Sarò impegnato con Richard sul set a breve.

Il colore venuto dallo spazio è un racconto horror fantascientifico dello scrittore statunitense Howard Phillips Lovecraft, scritto nel marzo 1927. Venne pubblicato per la prima volta sulla rivista Amazing Stories e a buon ragione viene considerato uno dei suoi racconti meglio riusciti.

Una voce narrante accompagna il lettore nel corso del racconto. La voce appartiene ad un tecnico incaricato di fare dei sopralluoghi in una vallata del New England; questa a breve verrà inondata a causa della messa in servizio di una nuova diga. In breve tempo la zona, soprannominata “la landa folgorata” si è spopolata e strane storie hanno iniziato girare a riguardo.

Waller e Stanley non sono i primi a cercare di proporre al cinema il celebre racconto di Lovecraft. Risale al 1965 il film La morte dall’occhio di cristallo mentre La fattoria maledetta è del 1987. Nel 2008 Ivan Zuccon ha diretto una una versione italiana (anche se girata in inglese) Colour from the Dark, mentre il più recente è Virus: Extreme Contamination, datato 2016.

 

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker