Jackie Brown: 5 curiosità sul film di Quentin Tarantino

Jackie Brown in onda oggi in prima serata su Spike

Andrà in onda oggi, in prima serata alle 21.30 su Spike Jackie Brown, film del 1997 scritto e diretto da Quentin Tarantino. Il film trae ispirazione dal romanzo noir del 1992 Rum Punch (Punch al rum) dello scrittore statunitense Elmore Leonard. Protagonisti di Jackie Brown sono Pam Grier e Robert Forster, che per la sua interpretazione riceve nel 1998 una candidatura agli Oscar come Miglior attore non protagonista. Accanto a loro, Samuel L. Jackson, Robert De Niro, Bridget Fonda, Michael Keaton, Michael Bowen e Chris Tucker. Samuel L. Jackson considera Jackie Brown il suo preferito tra i film di Quentin Tarantino; la pellicola ha inoltre rilanciato le carriere sia di Grier che di Forster. Vediamo nel nostro articolo 5 curiosità da scoprire o riscoprire su Jackie Brown.

Jackie Brown di Quentin Tarantino in onda oggi su Spike

  • Ci sono alcune differenze tra Jackie Brown di Quentin Tarantino e il romanzo noir da cui è tratto. In Rum Punch Jackie è bionda e bianca; Tarantino ha reso il personaggio afro-americano perché voleva a tutti i costi lavorare con Pam Grier. Il cognome di Jackie nel romanzo, inoltre, è Burke e non Brown e anche questo cambio è una sorta di omaggio a Grier. Nel 1974 l’attrice ha infatti interpretato il personaggio di Foxy Brown nell’omonimo film di Jack Hill. Elmore Leonard ambienta inoltre le vicende del libro a Miami, mentre le vicende di Jackie Brown si svolgono a Los Angeles.
  • Pam Grier sostenne il provino per la parte di Jody in Pulp Fiction, parte che alla fine andò a Rosanna Arquette. Tarantino non la scelse ma promise all’attrice che avrebbero di nuovo lavorato insieme. Grier ricorda che quando si presentò da Quentin Tarantino per l’audizione per Jackie Brown, nella stanza c’erano diversi poster che la ritraevano. “C’erano tutti questi poster di quando ero giovane e piena di energie. Ho chiesto a Quentin se li avesse messi su perché stavo per arrivare. Mi rispose di no, che avrebbe voluto togliergli perché stavo arrivando”.
  • Nella prima scena al centro commerciale, Max Cherry (Forster) esce da un cinema mentre sentiamo la musica dei titoli di coda del film. È la stessa musica che si sente durante i titoli di coda di Jackie Brown.
  • Stando a Quentin Tarantino, Harvey Keitel ha fatto di tutto per convincere il regista di non essere la scelta migliore per la parte di Ray Nicolette. “La su intenzione era proprio quella di farmi notare come non fosse adatto per quel ruolo. In realtà non mi ha mai convinto. Michael ha la caratteristica di sminuirsi e svalutarsi”.
  • All’uscita di Jackie Brown, Quentin Tarantino voleva cogliere al meglio le reazioni del pubblico nei momenti chiave del film. Così, in quattro settimane, vide Jackie Brown in sala con gli spettatori per ben tredici volte.

Articoli correlati