News

Jodie-Turner Smith interpreterà la regina Anna Bolena in una serie tv

L'attrice e modella britannica interpreterà la regina, ed è subito polemica

Jodie Turner-Smith vestirà i panni della celebre regina Anna Bolena in una serie psicologico-drammatica, divisa in tre parti. La serie, che andrà in onda sul network inglese Channel 5, è prodotta da Sony Pictures e Fable Pictures. La scrittura spetterà a Eve Hedderwick Turner. Nel cast, oltre alla Turner-Smith, saranno presenti Amanda Burton, Paapa Essiedu, Thalissa Teixeira, Barry Ward e Jamael Westman. Anna Bolena fu la seconda moglie di Enrico VIII, dopo l’annullamento del primo matrimonio del re con Caterina D’Aragona, ripudiata perché ritenuta incapace di dargli un erede maschio. Nemmeno Anna ci riuscì: venne infine giustiziata da suo marito. La serie parlerà proprio degli ultimi mesi di vita della regina che non diede un erede al suo re ma consegnò al suo popolo la più regina Elisabetta I.

Jodie Turner-Smith sarà Anna Bolena in una serie tv

L’attrice e modella ha dichiarato:

Sono così entusiasta di unirmi a questi bravi registi per portare sullo schermo la storia di una delle regine più controverse della storia. Approfondendo gli immensi punti di forza di Anna Bolena mentre esaminavo le sue fatali debolezze e vulnerabilità, i copioni di Eve hanno immediatamente catturato la mia immaginazione. Nelle mani di Lynsey Miller, la leggenda di questa formidabile regina e feroce madre sarà vista come una storia profondamente umana che è ancora così rilevante per oggi. Non vedo l’ora di portare il mio cuore e il mio spirito in questa audace rivisitazione della caduta di questa donna iconica.

Il direttore di Channel 5 Ben Frow ha aggiunto:

Non è un segreto che io sia un grande fan di Anna Bolena e sappiamo che il soggetto in questione raggiunge sempre il successo nei film. Questo progetto ripercorre la sua storia in chiave di thriller psicologico, da una nuova prospettiva e interpretato da un’attrice di talento quale Jodie Turner-Smith. Era troppo irresistibile per ottenere una risposta negativa e sono davvero impaziente di vedere il risultato finale

Fin dall’annuncio della notizia però, i social hanno polemizzato l’idea di scegliere un’attrice nera per interpretare un personaggio realmente esistito, di pelle bianca. In alcuni tweet e commenti si legge:

Anna Bolena era una donna bianca, perché dovrebbe essere interpretata da un’attrice di colore? Non è storicamente accurato.

Un altro utente chiama in causa la pratica di ingaggiare attori bianchi per interpretare dei personaggi di colore.

Anna Bolena era bianca. Un bianco non verrebbe mai scelto per interpretare un personaggio famoso nero, perché pioverebbero accuse di white washing. La stessa cosa vale al contrario, secondo la mia opinione.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button