News

John Boyega: la rivista GQ lo elegge uomo inglese dell’anno

L'attore negli ultimi mesi si era contraddistinto per il suo duro lavoro di attivista

La rivista GQ ha eletto l’attore John Boyega uomo inglese dell’anno. Nel corso dell’anno Boyega è stato uno dei protagonisti delle proteste del Black Lives Matter a Londra, e anche a costo della sua carriera ha parlato in sostegno di questo movimento nato in difesa dei diritti dei neri tra la folla di Hyde Park. Il suo discorso:

Sentite, non so se avrò ancora una carriera dopo questo, ma chi se ne fo**e. Oggi pensiamo alle persone innocenti che avevano ancora metà vita davanti. Non sappiamo cosa avrebbe potuto raggiungere George Floyd, non sappiamo cosa avrebbe potuto raggiungere Sandra Bland, ma oggi faremo in modo che non rimangano alieni per i nostri giovani.

John Boyega: la rivista GQ lo nomina uomo inglese dell’anno

Con un post sui social, John Boyega ha ringraziato GQ per essere stato nominato uomo inglese dell’anno:

Grazie @britishgq per il premio icona dell’anno e a tutti coloro che mi hanno dimostrato un supporto incredibile. Auguro a tutti il ​​meglio mentre viviamo questo anno incredibilmente strano.

Boyega sarà presto protagonista di The Test, film diretto da Gavin Hood, tratto da un racconto di Sylvain Neuvel. Al centro della trama del film c’è un immigrato (Payman Maadi) che si sottopone a un test per ottenere la cittadinanza. Un brillante psicologo comportamentale (John Boyega) supervisiona il test e deve confrontarsi con un gruppo di terroristi guidato da un fanatico di destra per evitare potenziali cittadini sovversivi. Oltre a The Test, John Boyega è anche coinvolto nella serie antologica Small Axe ideata e creata da Steve McQueen. La serie drammatica e antologica di Steve McQueen, premio Oscar per 12 anni schiavo, racconta le vite di un gruppo di amici e dei loro familiari nella zona Ovest di Londra durante un arco narrativo che andrà dagli anni Sessanta agli anni Ottanta.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button