Joker 2: Martin Scorsese potrebbe essere tra i produttori del sequel

Secondo Production Weekly il nome del cineasta figurerebbe tra i produttori del film con protagonista Joaquin Phoenix

In primavera l’Hollywood Reporter aveva annunciato che il regista e co-autore del primo film Todd Phillips avrebbe firmato un contratto per scrivere la sceneggiatura di Joker 2. La notizia era stata poi smentita dal regista, e del possibile sequel del cinecomic con protagonista Joaquin Phoenix se ne erano perse le tracce, fino ad oggi. Il sito Production Weekly, una piattaforma in cui vengono caricati quotidianamente progetti in corso, ha infatti pubblicato una scheda del film dove tra i produttori si legge anche il nome di Martin Scorsese. Nella lista il nome del cineasta statunitense figura assieme a quelli di Joseph Garner, Emma Tillinger e Mark Scoon. Come sceneggiatore e produttore troviamo Todd Phillips, che al momento non viene confermato nel ruolo di regista; nel cast al momento è presente il solo premio Oscar Joaquin Phoenix.

Production Weekly

Martin Scorsese potrebbe essere tra i produttori di Joker 2

Il primo Joker ha incassato in tutto il mondo oltre 1 miliardo di dollari, portando a casa anche due Oscar e due Golden Globe, oltre al Leone d’Oro di Venezia. Phillips aveva già espresso un certo interesse nel tornare a lavorare con Joaquin, sebbene i due autori non avevano mai spiegato in che modo Arthur Fleck potrebbe tornare sulle scene: nelle sequenze finali di Joker, lo abbiamo visto infatti trasformarsi definitivamente nel Clown del Crimine, compiendo la sua vendetta ai danni dell’idolo della TV, Murray Franklin. Se Joker 2 diventerà realtà, sicuramente verrà data una chiave di lettura ad un finale straordinariamente destabilizzante.

Ho parlato con Todd – ha detto Phoenix – di quello che si potrebbe fare in futuro. In generale, anche solo per lavorare insieme ancora una volta. Ma nello specifico potrebbe essere interessante fare qualcos’altro con Joker. Alla fine si è rivelato un ruolo da sogno. […] Non so se ci sarà altro da fare. Se potessimo io e Todd riprenderemo a girare in questo preciso istante. Perché le possibilità con cui si potrebbe proseguire con questo personaggio sembrano infinite.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati