Ken Jeong ha donato 50’000 dollari alle vittime dell’attentato razzista di Atlanta

L'attore di origine sudcoreana dimostra di avere un cuore d'oro

Ken Jeong ha donato 50’000 dollari alle vittime dell’attentato razzista anti asiatico di Atlanta. L’attore comico che abbiamo imparato ad amare nella saga de Una notte da leoni e nella serie tv Community, ha deciso di partecipare alle spese per i riti funebri delle persone uccise nella strage avvenuta in Georgia. La notizia è di qualche giorno fa, un giovane americano ha sparato ad 8 persone in tre diversi centri di bellezza nella città di Atlanta. L’elemento che permette di far rientrare questa strage nei crimini d’odio risiede nel fatto che sei delle otto vittime sono asiatiche. Dopo un estenuante inseguimento in auto, il colpevole, Robert Aaron Long (21 anni) è stato catturato.

Subito dopo l’accaduto le famiglie delle vittime si sono adoperate per aprire delle pagine su GoFundMe per finanziare le spese dei funerali. Parte dei soldi ricevuti sarà utilizzata inoltre per pagare il viaggio ai parenti che vivono al di fuori degli Stati Uniti. Ken Jeong, statunitense di nascita ma di origine sudcoreana, ha deciso così di contribuire alle spese. L‘attore ha donato infatti 10’000 dollari alle famiglie di Soon Chung Park, Hyun Jung Grant, Suncha Kim, Xiaojie Tan e Young Yue, cinque delle otto vittime.

Ken Jeong ha donato 50’000 dollari alle vittime dell’attentato razzista di Atlanta

L’attivismo dell’attore è cosa nota. Spesso infatti Jeong ha usato i suoi profili social per denunciare il dilagante razzismo anti asiatico. Nei giorni scorsi sul suo profilo Twitter ha postato un video in compagnia di altri attori asiatici, o di origine asiatica, in cui chiedeva ai propri follower di denunciare qualsiasi episodio di razzismo.

 Quando è troppo è troppo, fermiamo la pandemia di odio!

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati