News

La Belva: il film italiano si piazza al secondo posto nelle tendenze Netflix

La classifica settimanale dei titoli più visti su Netflix Italia

La Belva, film crime italiano diretto da Ludovico Di Martino, si piazza al secondo posto nella Top 10 dei titoli più visti su Netflix Italia. Il film racconta la storia di un veterano instabile delle forze speciali che per dare la caccia ai rapitori della figlia e salvarla, libera la belva che alberga in lui, diventando a sua volta un sospetto. Ancora primo posto per La regina degli scacchi, che ha raggiunto il record di visualizzazioni come miniserie più vista sulla piattaforma. Terzo posto per il secondo capitolo di Qualcuno Salvi il Natale, il film originale Netflix diretto da Chris Columbus con Kurt Russell nei panni di Babbo Natale. Buono il debutto di Virgin River, che nella tendenze statunitensi occupa il primo posto. In quinta posizione Diego Maradona, scende al sesto The Crown, mentre Mosul conquista la settima. Ottavo posto per Voces, film horror spagnolo. Nono posto per Mezzanotte al Magnolia, film romantico con Natalie Hall e Evan Williams. Chiude la classifica il primo capitolo di Qualcuno Salvi il Natale.

La Belva: il film italiano al secondo posto nelle tendenze di Netflix Italia

La classifica completa delle tendenze Netflix:

  1. La regina degli scacchi
  2. La Belva
  3. Qualcuno Salvi il Natale 2
  4. Virgin River
  5. Diego Maradona
  6. The Crown
  7. Mosul
  8. Voces
  9. Mezzanotte al Magnolia
  10. Qualcuno Salvi il Natale

La sinossi de La Belva:

Leonida Riva (Fabrizio Gifuni) è un reduce di guerra cupo e solitario, con un passato da Primo Capitano nelle Forze Speciali dell’Esercito. La vita e il lavoro hanno portato Riva sempre più lontano dalla famiglia. Suo figlio maggiore, Mattia, non lo ha mai perdonato, mentre la figlia Teresa lo adora incondizionatamente. Ma un tragico evento costringerà Leonida a riscoprire quella parte di sé che pensava ormai sepolta nel suo passato. Una storia ad alta tensione emotiva che mescola sentimenti e azione in un crescendo che porterà un uomo a diventare, per amore, un vero nemico pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button