News

L’Angelo del Male: Brightburn – Un Superman malvagio?

Il regista James Gunn torna sul grande schermo con un'opera molto originale

Il regista, sceneggiatore e produttore James Gunn, famoso per aver diretto I Guardiani della Galassia, torna sul grande schermo con un film molto originale: L’Angelo del Male: Brightburn. A seguito della diatriba con la Disney, James Gunn ha deciso di tornare a produrre un film sui supereroi, ma con una veste non convenzionale.

Dopo l’uscita del trailer, L’Angelo del Male sembra inquadrare una nuova versione di supereroi: quella horror. Il film inquadra le vicende di una famiglia americana che non riesce ad avere figli. Una sera, però, quasi per volontà divina, nei pressi della loro casa precipita un’astronave con a bordo un bambino, il quale viene subito adottato. Questo inizia a crescere, compresi i poteri che si accorge di possedere. Caso insolito, ma che impara ad usare, scoprendo via via un male misterioso che comincia a svilupparsi dentro di lui, finendo per scatenarsi.

L'Angelo del Male: Brightburn

L’Angelo del Male:Brightburn – Un Superman alternativo

Fin dai primi minuti del trailer, sembra di assistere ad una storia nota e arcinota. Infatti, non deve stupirci se si presenta un ennesimo caso di film il cui protagonista è il noto eroe dei fumetti Superman. La storia appare essere la stessa, un chiaro riferimento alle sue origini. Tuttavia, anziché sacrificarsi per l’umanità, il Superman de L’Angelo del Male si ribella scatenando il male di cui è capace. Molte sono le ipotesi che sono partorite già all’indomani della visione del trailer. È davvero un Superman alternativo? Ci troviamo, quindi, dinanzi ad una vicenda del tutto originale? Oppure è una grande ipotesi che ruota attorno alla domanda: cosa accadrebbe se il famosissimo eroe fosse malvagio? O, meglio ancora, cosa accadrebbe se Superman usasse “realmente” i suoi poteri, dal momento che, essendo un ragazzino, non ha ben netta la differenza fra il bene e il male? Grandi interrogativi che solo la visione del film può chiarire.

La produzione de L’Angelo del Male: Brightburn  è iniziata nel dicembre del 2017, ma solo nel marzo 2018 sono partite ufficialmente le riprese. Il trailer del film sarebbe dovuto uscire in occasione del Comic-Con di San Diego nel 2018. È probabile che proprio a causa dello scontro Gunn-Disney si sia voluto posticiparlo. Voci di corridoio accertano che l’uscita del film sarà per giugno 2019 negli USA. Staremo a vedere!

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close