News

Make up: il trailer del film a metà tra un thriller e un dramma umano

Disponibile il trailer di Make up, un thriller contaminato col dramma umano presto al cinema

Dsponibile il trailer di Make Up, che uscirà presto al cinema. È ora possibile guardare in rete il trailer del film di Claire Oakley, un vorticoso dramma psicologico con la stella nascente del cinema Molly Windsor. La donna, nel film, sospetta che il suo fidanzato abbia una relazione clandestina quando trova un capello rossi sul suo cuscino. È una scoperta che scatena una reazione a catena di ossessione, tormento e desiderio morboso.

Il film sarà molto presto disponibile nelle sale. Recentemente è infatti circolata una notizia, secondo la quale Make Up sarebbe in arrivo al Curzon Home Cinema. Make up è stato un successo del festival e segna il promettente ritorno di Oakley con il suo eclettismo e le immagini forti. Il film è in parte una storia di formazione, in parte thriller, in parte un dramma delle relazioni. Ecco la sinossi ufficiale del composito e torbido Make up:

Make up – Il trailer

Teenager Ruth si reca in un parco vacanze sul mare per stare con il suo fidanzato Tom. È fuori stagione, quindi il resort è per lo più deserta, ad eccezione di alcuni residenti e una manciata di personale incaricato di abete rosso il posto.

Ruth si stabilisce gradualmente nel suo nuovo ambiente, trovando lavoro e facendosi un nuovo amico, la giovane appassionata di trucco Jade. Ma, un pomeriggio, Ruth scopre che il suo ragazzo potrebbe tradirla. Mentre il suo desiderio di scoprire la verità si trasforma in un’ossessione, la donna comincia a rendersi conto che potrebbe essere alla ricerca di qualche altra prova, o forse di una nuova esperienza di vita. Trasformando il suo remoto ambiente costiero in un labirinto intangibile di intrighi striscianti, Claire Oakley fantasiosamente flirta con convenzioni di genere per tessere un singolare racconto di auto-accettazione e risveglio sessuale.

Qui sotto il trailer del film:

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button