News

Maniac seconda stagione: parla lo showrunner Patrick Somerville

Patrick Somerville ci parla dell'ipotesi di una seconda stagione di Maniac, serie tv targata Netflix

Alcuni di noi si sono avvicinati a Maniac con riserva, per poi scoprirsi sorpresi ed innamorati della nuova serie di Netflix. Come buoni intenditori ed appassionati di serie tv non vediamo l’ora, subito dopo l’ultimo episodio, di vedere la successiva stagione. Maniac seconda stagione: ci sarà?

La serie tv Netflix, in realtà, è stata concepita dai suoi creatori come un piccolo capolavoro. Avevano in mente di tirar fuori una serie composta da dieci episodi complessivi, da trenta minuti l’uno. Tanto che, dal principio, il progetto non aveva alcun seguito, non era previsto e probabilmente non ci sarà.

Maniac ha però riscosso un sacco di successo a poche settimane dalla sua comparsa sulla piattaforma. Anche non avendo i rating ufficiali, sappiamo che Maniac ha fatto parlare di sé. Il successo è dovuto anche alle interpretazioni strabilianti degli attori principali,quali Emma Stone, Jonah Hill e Justin Theroux. Un interpretazione ad hoc che ci ha catapultati in un viaggio introspettivo nella psiche umana.

I protagonisti Owen ed Annie, alle prese con problemi turbolenti, decidono, per diverse ragioni, di far parte di una sperimentazione farmaceutica. Il farmaco da testare dovrebbe curare le malattie mentali ed il male di vivere, aiutandoli a venir fuori dai loro problemi.

Maniac seconda stagione – nuovi episodi per la serie firmata Netflix?

Maniac seconda stagione

Dobbiamo sperare in una seconda stagione? Beh, lo showrunner Patrick Somerville ha dichiarato quanto segue:

No. Tutto questo è stato pianificato dall’inizio come una serie limitata, e penso che sia un’altra ragione per cui abbiamo avuto la libertà di avere un finale più promettente. Molte volte in tv, devi rimettere i tuoi personaggi di nuovo in difficoltà verso la fine per ottenere un rinnovo per la prossima stagione, e non dobbiamo farlo. C’è bisogno di un’enorme quantità di energia e immaginazione per creare un nuovo spettacolo, e così hai questa sensazione di voler tenere duro e continuare ad usare la tua idea, perché c’è così tanta fantasia lì dentro, ma penso che parte della ragione per cui in Maniac c’è stata quella sensazione improvvisa lungo la strada  perché sapevamo che sarebbe stato tutto lì: facciamolo ora, perché solo questo è Maniac.”

Maniac avrà solo una stagione, una stagione che basta a sé stessa e specialmente a noi fan. Allungare i brodi non sempre porta risultati, quindi ringraziamo il regista Cary Fukunaga per averci dato modo di goderci questa bellissima serie.

 

 

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker