News

Max von Sydow: morto l’attore di Il settimo sigillo e L’esorcista

Addio all'attore simbolo del cinema di Ingmar Bergman

È morto ieri, all’età di 90 anni, Max von Sydow, l’attore svedese due volte candidato agli Oscar e protagonista di molti film di Ingman Bergman. A darne l’annuncio la moglie Catherine, documentarista e produttrice che ha diffuso la notizia tramite il suo agente: “Con infinita tristezza e profondo dolore vi annunciamo la scomparsa di Max von Sydow“. Tra le tante collaborazioni con Bergman, resta simbolica la sua partita a scacchi con la Morte nel film Il settimo sigillo.

L’esordio cinematografico di Max von Sydow risale al 1957, proprio con Il settimo sigillo, in cui l’attore svedese morto ieri interpreta un cavaliere crociato. Successivamente, Max von Sydow ha recitato in altri 14 film del regista svedese, diventandone l’attore simbolo. Nella sua lunga e memorabile carriera, ricordiamo le sue interpretazioni in L’esorcista di William Friedkin, Minority Report di Steven Spielberg, Shutter Island di Martin Scorsese e Star Wars: Il risveglio della Forza.

max von sydow morto

Max von Sydow ha lavorato anche per il cinema italiano, in film come Cadaveri eccellenti di Francesco Rosi, Il deserto dei Tartari di Valerio Zurlini e Nonhosonno di Dario Argento. Tra le sue ultime apparizioni ricordiamo anche l’interpretazione del Corvo dai tre occhi nella serie tv Il Trono di Spade.

Tags

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close