News

Michel Piccoli: è morto l’attore francese, aveva 94 anni

Aveva lavorato con i più grandi tra cui Buñuel, Godard e Nanni Moretti

È morto all’età di 94 anni Michel Piccoli. Attore, regista, sceneggiatore e produttore, è stato uno dei mostri sacri del cinema francese. Ad annunciarlo una nota della famiglia trasmessa all’agenzia France Presse da Gilles Jacob, amico dell’attore nonché ex presidente del Festival di Cannes:

Si è spento il 12 maggio tra le braccia della moglie Ludivine e dei suoi giovani figli Inord e Missia, in seguito ad un incidente cerebrale.

Nato a Parigi il 27 dicembre 1925 da una famiglia di musicisti metà italiana e metà francese, ha esordito al cinema nel 1945 con il film Silenziosa Minaccia di Christian-Jaque. L’attore durante la sua lunga carriera ha lavorato con i più grandi registi europei ed è stato tra gli interpreti favoriti di Buñuel, con cui ha iniziato a collaborare dal ’56, Marco Ferreri che l’ha scelto per il suo Dillinger è morto e La grande abbuffata. Nel 2011 Nanni Moretti lo vuole per il ruolo del Pontefice in crisi in “Habemus Papam” con il quale Piccoli vince un European Film Award, sette Nastri d’argento e tre David di Donatello, tra cui quello al miglior attore protagonista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button