Monster Hunter: il film è stato tolto dai cinema cinesi per razzismo

Il nuovo film con Mila Jovovich è stato tolto dopo un solo giorno di programmazione

Monster Hunter, film tratto dall’omonima serie videoludica, con Milla Jovovich nei panni di Natalie Artemis, è stato rimosso dai cinema cinesi dopo un solo giorno di programmazione. Il film diretto da Paul W.S. Anderson conterrebbe una scena ritenuta offensiva nei confronti della popolazione locale; la scena incriminata vede l’attore e rapper asiatico-americano Jin Au-Yeung rivolgersi al proprio compagno di scena dicendo: Guarda le mie ginocchia? Che razza di ginocchia sono? Cinesi?”. Lo sdegno sarebbe derivato dal collegamento fra queste parole e una filastrocca razzista che coinvolgeva sia cinesi che giapponesi.

Monster Hunter: il film è stato rimosso dai cinema cinesi dopo un solo giorno di programmazione

Come riporta Deadline, il distributore della pellicola sul territorio cinese starebbe già trattando con le autorità per risolvere il problema, probabilmente rimuovendo la suddetta scena. Monster Hunter si basa sull’omonimo franchise di videogiochi, nei quali il giocatore – come suggerisce il titolo stesso – veste i panni di un cacciatore di mostri. Nel gioco troviamo diverse tipologie di mostri, appartenenti a varie categorie e tutti con caratteristiche peculiari. Il film è diretto da Paul W. Anderson, che, annunciando il termine delle riprese, lo ha definito un capolavoro:

“Il film è finito, abbiamo girato dalla prima all’ultima battuta del copione”, ha confermato il regista a Syfy Wire. “Per me, è il miglior film che abbia mai realizzato. Ha qualcosa di davvero unico.”

La sinossi ufficiale di Monster Hunter:

Oltre il nostro mondo, ce n’è un altro: un mondo popolato da pericolosi e potenti mostri che dominano il loro territorio con ferocia mortale. Quando il tenente Artemis (Milla Jovovich) e la sua squadra speciale vengono trasportati tramite una tempesta di sabbia inaspettata dal nostro mondo al nuovo, rimangono senza parole. I soldati sono scioccati di scoprire che questo ambiente ignoto e ostile è dimora di mostri enormi e terrificanti immuni alle loro armi da fuoco. Nella sua disperata battaglia per la sopravvivenza, la squadra incontra un misterioso cacciatore (Tony Jaa), le cui abilità uniche gli hanno permesso di sopravvivere a queste potenti creature. Mentre Artemis e Hunter iniziano ad acquistare fiducia reciproca, lei scopre di essere parte di una squadra comandata dall’Ammiraglio (Ron Perlman). Affrontando un pericolo così grande da minacciare di distruggere il loro mondo, i coraggiosi guerrieri uniscono le loro abilità uniche per fare squadra e combattere per l’ultima volta.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati