News

Natale in California: annunciato il sequel della commedia Netflix

Arriverà un nuovo capitolo del film natalizio di successo targato Netflix

ESX Entertainment ha annunciato la lavorazione del sequel di Natale in California, commedia romantica targata Netflix. Il sequel si chiamerà “Natale in California: Luci della città” e presumibilmente la produzione inizierà nei prossimi mesi in varie parti della California, includendo Petaluma, la contea di Sonoma e le aree circostanti. Il film ha avuto un discreto successo sulla piattaforma, sorpassando nel ranking il film con Meryl Streep The Prom e altri classici come Il Grinch. Natale in California è uscito il 14 dicembre sulla piattaforma Netflix è si è posizionato primo per una settimana nella top 10 del sito, restando comunque nelle prime posizioni da allora. Lauren e Josh Swickard, i due attori protagonisti, torneranno quindi per un secondo capitolo. I due sono sposati nella vita reale; si sono infatti conosciuti nel 2017, nella commedia romantica Rope.

Annunciato il sequel di Natale in California

Il film racconta la storia di Joseph (Josh Swickard) un presuntuoso e nullafacente figlio di un ricco imprenditore immobiliare. La madre, stanca di vederlo sprecare la propria vita, decide di mandarlo nella Napa Valley, importante regione californiana dove si produce vino pregiato. Deve convincere Cassie(Lauren Swickard) a vendere il ranch i sua proprietà prima di Natale. L’uomo vi si reca e viene scambiato per il nuovo  bracciante, e sfruttando questo equivoco tenta di concludere l’affare. Ma la storia avrà una svolta in una direzione romantica, e il protagonista dovrà scegliere se seguire il proprio cuore o la volontà dei propri genitori.

Questa la sinossi del primo film, presente su Netflix da un paio di settimane. Sappiamo poco della trama del sequel di Natale in California. Indiscrezioni suggeriscono che Cassie dovrà adattarsi a un nuovo stile di vita mondano man mano che la sua relazione con Joseph progredisce. Difficile immaginare quando il secondo capitolo potrà arrivare sulla piattaforma di streaming, anche se è facile pensare che Netflix proverà a distribuirlo per Natale 2021.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button