News

No Time To Die: Ana De Armas sarà una Bond Girl fuori dagli stereotipi

L'attrice cubana ha definito la sua Bond Girl "emancipata" e "realistica"

In una recente intervista con Vogue Mexico, Ana De Armas ha parlato del suo personaggio in No Time To Die, il nuovo film di James Bond. L’attrice, che interpreta Paloma, un’agente della CIA che presterà aiuto alla celebre spia britannica interpretata da Daniel Craig, ha dichiarato:

Ciò che più mi interessa è rappresentare donne e personaggi femminili forti in modo realistico, al di fuori dagli stereotipi. In questo film di 007 abbiamo cercato di prestare la massima attenzione tema e non prenderlo alla leggera. Questa è stata la prima cosa di cui ho parlato con il regista [Cary Joji Fukunaga].

Una Bond Girl emancipata e realistica”, diversa dalle precedenti Bond Girl del grande schermo; storicamente sempre quasi relegate al ruolo di mero oggetto del desiderio.

No Time To Die: Ana De Armas sarà una Bond Girl emancipata e realistica

Ana De Armas, in una recente intervista in merito al suo personaggio nel film Cena con delitto, aveva spiegato perchè solitamente i ruoli scritti per le attrici ispaniche non riflettono la realtà:

Questi personaggi non esistono. Sono rari. È semplicemente quasi impossibile da vedere – o almeno, le precedenti parti Latino-Americane, o comunque quelle in cui si parlava spagnolo, che ho visto in passato, non avevano necessariamente le migliori qualità o possibilità. Oppure non riflettono quella che è la nostra comunità o che sono i nostri punti di forza.” spiega l’attrice, facendo il confronto con il suo personaggio nel film di Johnson, Marta Cabrera, la badante di Harlan Thrombey, il capofamiglia interpretato da Christopher Plummer “In un contesto del genere, in una famiglia facoltosa, non è un personaggio che pensereste potrà mai cavarsela o uscirne bene”.

Scritto da Neal Purvis e Robert Wade, Scott Z. Burns e Phoebe Waller-Bridge, oltre che da Cary Fukunaga che è anche regista, No Time To Die vede nel cast – oltre a Craig e la De Armas, Lea Seydoux, Naomie Harris, Ben Whishaw, Rory Kinnear e Ralph Fiennes. L’atteso capitolo della saga uscirà nelle sale italiane il prossimo 12 novembre. 

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button