News

Oscar 2021: i primi dettagli sulla cerimonia di premiazione

La lettera del presidente dell'Academy David Rubin

Proprio ieri l’Academy ha diffuso la lista ufficiale delle nomination agli Oscar in tutte le 23 categorie. C’è anche un po’ di Italia fra i candidati, con Pinocchio di Matteo Garrone (miglior trucco, costumi) e La vita davanti a sé di Edoardo Ponti (miglior canzone originale). Oggi, invece, il presidente dell’Academy David Rubin ha svelato alcuni dettagli sulla cerimonia di premiazione degli Oscar 2021. Cerimonia che si svolgerà a Los Angeles il prossimo 25 aprile al Dolby Theatre e negli spazi della Union Station. Si tratterà di un’edizione senz’altro particolare, che metterà al centro la sicurezza dei partecipanti in linea con le direttive e la normativa in materia di salute. Steven Soderbergh, Jesse Collins e Stacey Sher saranno impegnati nelle vesti di produttori dell’evento.

David Rubin anticipa i primi dettagli sulla cerimonia di premiazione degli Oscar 2021

David Rubin ha spiegato tramite una lettera quali saranno i criteri di partecipazione alla serata di premiazione degli Oscar 2021; la pandemia impone in questo senso alcune restrizioni riguardo i numeri dei presenti, vediamo qui di seguito.

Il presidente dell’Academy apre la sua lettera coi primi dettagli riguardo la premiazione degli Oscar 2021 definendo questa edizione “unica e memorabile”. “Anche se avremmo sperato di esserci lasciati la pandemia alle spalle entro il mese di aprile, la salute e la sicurezza dei membri e dei nominati è la nostra priorità. In questa edizione i partecipanti alla premiazione saranno i nominati, il loro ospite e i presentatori; questo con un pubblico di milioni di spettatori che guarderanno e applaudiranno in tutto il mondo”. Niente eventi, feste e cocktail prima della cerimonia; cancellate anche la tradizionale festa organizzata per i vincitori e le serate di Londa e New York per assistere alla premiazione.

Questi dunque i primi dettagli sulla cerimonia di premiazione degli Oscar 2021. In Italia, come d’abitudine, sarà possibile seguire l’evento in diretta nella notte tra il 25 e il 26 aprile prossimi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button